Dipartimento di Biologia

Il Dipartimento di Biologia ha come obiettivo di sviluppare ed integrare numerose tematiche di ricerca che spaziano, in maniera integrata e complementare, in campi disciplinari diversi ed affrontano con pari rilevanza sia problematiche tendenti ad approfondire le conoscenze biologiche di base, sia aspetti di carattere più propriamente applicativo negli ambiti della salute dell'uomo, dell'ambiente e delle biotecnologie. In particolare, il dipartimento di biologia ha come finalità lo studio degli organismi viventi nella loro complessità e diversità, abbracciando, quindi, una vasta area culturale che va dalla chimica delle macromolecole, dalla biologia molecolare, e dalla citologia e fisiologia delle cellule e degli organismi sino al funzionamento degli ecosistemi e alle applicazioni delle conoscenze nell'ambito biotecnologico. La qualità e molteplicità delle competenze dei docenti e ricercatori afferenti al Dipartimento permettono una vasta e qualificata offerta formativa prevalentemente per la didattica di area biologica, biotecnologica e naturalistica.

Per maggiori informazioni: http://www.dipartimentodibiologia.unina.it/

Il Dipartimento di Biologia organizza un corso di dottorato per l'alta formazione in Biologia finalizzata a preparare giovani ricercatori su vari aspetti della ricerca di base e applicata, utilizzando un approccio multidisciplinare con tecnologie di ultima generazione (http://www.dipartimentodibiologia.unina.it/dottorato/).

Prodotti della ricerca (2011-2013)

I dati relativi ai prodotti della ricerca del dipartimento sono tratti dalla SUA-RD 2011-2013

Personale

I dati relativi alla composizione del dipartimento sono tratti dal sito cineca docenti

Progetti di ricerca

PRIN

  • Identificazione e caratterizzazione del network di geni responsabili dello sviluppo delle displasie ectodermiche dipendenti da p63. (GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)
  • Molecular genetics and new directions for clinical management of growth disorders associated with genomic imprinting. (STRUTTURA E FUNZIONE DI PEPTIDI E PROTEINE)

POR

  • Modelli in vivo di patologie umane – MOVIE. (ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA e GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)
  • Open innovation. (ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA)
  • Modelli in vivo di patologie umane. (BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE)
  • Campania Research in Experimental Medicine (CREME). (GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)

PON

  • CoOltivazione COntrOllata e Monitorata di Biofilm Algali Fondo Europeo Sviluppo Regionale FESR. In collaborazione con: M2M Engineering sas. (BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA)
  • Assimilazione dei nutrienti minerali nelle microalghe. (BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA)
  • Biosistemi di cattura e utilizzazione della CO2 per il Dipartimento di Biologia-2015-ricerca e competitività. (FISIOLOGIA E PATOLOGIA MOLECOLARE)
  • Industria 2015 Nuove Tecnologie per il Made in Italy. Microwave Electronic Imaging Security and Safety Access (MELISSA). (GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)

FIRB

  • L'avvento dei non-coding RNA: nuove implicazioni nella biologia delle Neurotrofine. (FISIOLOGIA E PATOLOGIA MOLECOLARE)

Altri Progetti

  • ABBACO. Restauro Ambientale e balneability del SIN Bagnoli-Coroglio. (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • AEDES. Studi di dinamica di popolazione di Aedes albopictus di procida. (GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)
  • AIRC. Dissecting the function of the transcription factor Foxe1 in non-melanoma skin cancers. In convenzione con CEINGE. (BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE)
  • AIRC. DNA oxidation mediated by Myc. (GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)
  • ASI. RASC: Dalla Ricerca alle Applicazioni Spaziali e Cliniche. (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • CNR-DSB Progetto Bandiera "InterOmics". Characterization of gene networks connecting pancreas organogenesis and onset of pancreatic tumor development (ProPaGa). (BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE)
  • Convenzione Paco Nazionale Cilento. Conservazione Lontra - Lepre Italica - Impatto degli ungulati sulla biodiversità dei parchi italiani - Convivere con il lupo, conoscere per preservare. (ZOOLOGIA E PATOLOGIA COMPARATA)
  • Convenzione Paco Nazionale Vesuvio. Rete euromediterranea per il monitoraggio, la conservazione e la fruizione dell’avifauna migratrice e dei luoghi essenziali alla migrazione - Studio e Monitoraggio della mesofauna nelle aree protette. (ZOOLOGIA E PATOLOGIA COMPARATA)
  • Convenzione Regione Campania. Diffusione delle conoscenze sullo stato di conservazione del sic it8050002 “alta valle del fiume Calore Lucano”. (ZOOLOGIA E PATOLOGIA COMPARATA)
  • Convenzione Vesuvio. Individuazione di set di indicatori per la definizione della qualità di suoli con impatto da traffico veicolare - Impatto antropico da pressione turistica nelle aree protette monitoraggio degli ecosistemi e valorizzazione ambientale. (BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA)
  • DELTA srl. Sperimentazione e ricerca di metodi analitici alternativi per la determinazione di Cd, Pb, Cu e Zn in campioni ematici. (BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA)
  • ENTER. The transfer of engineered nanomaterials from wastewater treatment & stormwater to rivers. (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • FEPS. Effetti dei metaboliti secondari di specie invasive sulle popolazioni mediterranee di saraghi e polpi. (ZOOLOGIA E PATOLOGIA COMPARATA)
  • FFC. Pre-clinical effectiveness of three human cryptic anti-biofilm peptides (GVF27, HVA36 and IMY47): efficacy against lung pathogens and studies in animals. (STRUTTURA E FUNZIONE DI PEPTIDI E PROTEINE)
  • Fondation Dind-Cottier. Research on diseases of the skin (CH). Dissecting molecular mechanisms at the basis of skin inflammation in AEC syndrome. (BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE)
  • NEREUS. Action New and emerging challenges and opportunities in wastewater reuse. (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • OCEAN. MARIABOX - MARINE environmental in situ Assessment and monitoriring tool BOX (Grant agreement no 614088). (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • ROME.cRoss sea Mesoscale Experiment, Programma Nazionale di Ricerche in Antartide: Ecologia del Plancton. (BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA)
  • STAR. The genetic bases of plant adaptation to pollinators. (BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA)
  • STAR. Comparative Population Transcriptomics To Uncover Sex Determination of Aedes albopictus and Phlebotomus perniciosus, Two Emerging Haematophagous Insect Species. (GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO)
  • STAR. SporDel: development the proof of concept of using spores as nonrecombinant system to deliver BioDrugs to gastrointestinal (GI) mucosa. (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • STAR. Development of new Bio-Sensor for pollutants monitoring in water. (MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE)
  • STAR. Thermostable virion. (STRUTTURA E FUNZIONE DI PEPTIDI E PROTEINE)
  • Telethon Project. Designing therapeutic strategies to rescue epidermal defects in AEC syndrome. In convenzione con CEINGE. (BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE)

Laboratori e attrezzature

Laboratori

  • BGSA - Laboratorio di Botanica generale, sistematica ed ambientale
  • FV - Laboratorio di Fisiologia vegetale
  • ZEF - Laboratorio di Zoologia evolutiva e funzionale
  • ACC - Laboratorio di Anatomia comparata e citologia
  • ECO - Laboratorio di Ecologia
  • FISIOL - Laboratorio di Fisiologia
  • CSFP - Laboratorio di Caratterizzazione strutturale e funzionale di proteine e peptidi
  • PENzA - Laboratorio di Processi ed enzimi di base e applicativi
  • BM - Laboratorio di Biologia molecolare
  • GGMPM - Laboratorio di Genetica generale e molecolare e patologia molecolare
  • MGBM - Laboratorio di Microbioologia generale e biotecnologie microbiche
  • IRM - Laboratorio di Igiene e risk managment
  • PaVET - Laboratorio di Patologia generale e anatomia patologica

Grandi attrezzature

  • Sequenziatore DNA
  • Microscopio a dissezione laser
  • Citofluorimetro
  • Spettrometro ad assorbimento atomico
  • Ultracentrifuga
  • Sistema di cromatografia per le proteine
  • Sistemi di stabulazione per animali
  • Sistema RealTime PCR
  • Chemidoc
  • Planar Bilayer Lipid Workstation
  • Microporatore
  • Sistema Nanodrop
  • Sperm Class Analyzer
  • Spettrofotometro e Diagnostic Reader
  • Processatore Automatico per tessuti animali
  • Sistema laser Star weld
  • macchina Filament Winding
  • G6520AA SISTEMA LC/MS Q-TOF ACCURATE-MASS
  • NANOWIZARD II UNITA' BASE MICROSCOPIO A FORZA ATOMICA
  • MACCHINA ELETTROFILATURA DI MICRO E NANO-FIBRE
  • microscopio TEM PHILIPS EM208
  • SCOPE
  • Gammacell 1000 Elite MDS Nordion.
  • Cell Analyzer 2200 (GE Healthcare)
  • Freedom EVO 150 (Tecan)
  • BIACORE X100 (GE Healthcare)
  • Lettore di micro piastre multi mode Synergy HT (Bioteck)
  • UHPLC NEXERA X2 (Shimadzu)
  • Real Time One Step (Applied Biosystems)
  • Sonicatore BioRuptor (Diagenode)
  • Microscopio Confocale LSM700 (ZEISS)

Terza missione

  • ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA: Il gruppo collabora attivamente con imprese farmaceutiche interessate allo sviluppo e/o al miglioramento di tecniche per la riproduzione assistita.
  • BIOLOGIA DELLE PIANTE ED ECOLOGIA: Sono attive collaborazioni con piccole/medie imprese (progetto Malgic-Oil SEM srl; impresa Tecno-Bios).
  • BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE: Sono attive collaborazioni con il CEINGE Biotecnologie Avanzate Scarl, BIOGEM Scarl e Futuro Remoto
  • FISIOLOGIA E PATOLOGIA MOLECOLARE: Sono attive collaborazioni con Bioindustry Park, O.PRE srl , MECOSER e Certitec srl.
  • GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO: Sono attive collaborazioni con la Oxitec (Oxford University, UK), FAO/IAEA Pest Control Unit (Seiberdorf, Wien), BioUniversa srl; Tecno-Bio srl; Arterra Bioscience srl; CEINGE biotecnologie Avanzate Scarl, attività di orientamento presso Istituti Medi Superiori e Futuro Remoto.
  • MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE E IGIENE: Sono attive collaborazioni con WildeType, Fonti del Vulture, San Benedetto, Veimar, Selex-es, Marnavi, BASF, ISS Biosense, GenProbio, NEILOS, SporeGen (UK), CyRIC (Cipro), Prodigest (Belgio).
  • STRUTTURA E FUNZIONE DI PEPTIDI E PROTEINE: Sono attive collaborazioni con  il Centro Regionale Di Competenze In Biotecnologie Industriali Bioteknet Scpa. Il gruppo di ricerca è inoltre titolare di due brevetti pertinenti microrganismi per il biorisanamento (MI2008A1407 & WO2010012418 A1).
  • ZOOLOGIA E PATOLOGIA COMPARATA: Sono attive collaborazioni con Parco Nazionale del Cilento, e le Aree Marine Protette dei Campi Flegrei, di Punta Campanella, Gaiola e del Regno di Nettuno.