Dipartimento di Biologia

Il Dipartimento di Biologia ha come obiettivo di sviluppare ed integrare numerose tematiche di ricerca che spaziano, in maniera integrata e complementare, in campi disciplinari diversi ed affrontano con pari rilevanza sia problematiche tendenti ad approfondire le conoscenze biologiche di base, sia aspetti di carattere più propriamente applicativo negli ambiti della salute dell'uomo, dell'ambiente e delle biotecnologie. In particolare, il dipartimento di biologia ha come finalità lo studio degli organismi viventi nella loro complessità e diversità, abbracciando, quindi, una vasta area culturale che va dalla chimica delle macromolecole, dalla biologia molecolare, e dalla citologia e fisiologia delle cellule e degli organismi sino al funzionamento degli ecosistemi e alle applicazioni delle conoscenze nell'ambito biotecnologico. La qualità e molteplicità delle competenze dei docenti e ricercatori afferenti al Dipartimento permettono una vasta e qualificata offerta formativa prevalentemente per la didattica di area biologica, biotecnologica e naturalistica.

Per maggiori informazioni: http://biologia.dip.unina.it/it/ricerca/temi-di-ricerca

Il Dipartimento di Biologia organizza un corso di dottorato per l'alta formazione in Biologia finalizzata a preparare giovani ricercatori su vari aspetti della ricerca di base e applicata, utilizzando un approccio multidisciplinare con tecnologie di ultima generazione (http://biologia.dip.unina.it/it/didattica/dottorato/).

Prodotti della ricerca (2011-2013)

I dati relativi ai prodotti della ricerca del dipartimento sono tratti dalla SUA-RD 2011-2013

Personale

I dati relativi alla composizione del dipartimento sono tratti dal sito cineca docenti

Progetti di ricerca

ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA

  • Merck Serono- S.P.A Treatment of Bull spermatozoa with Zinc D-aspartate and Coenzyme q10 improves embryo production in vitro (R.Talevi).
  • PNRA 2014-2016. Progetto 2013AZ1.11 Radiazione adattativa dei pesci antartici. Mappatura in situ di tratti evolutivamente rilevanti nel genoma dei Notothenioidei (R. Scudiero).
  • PRIN 2010 La systems biology nello studio degli effetti di xenobiotici in organismi marini per la valutazione dello stato di salute dell'ambiente (R. Guerriero).

BIOLOGIA DELLA PIANTE ED ECOLOGIA

  • Progetto CEFA - Coastal Ecosystem Functioning in a changing Antarctic ocean, Programma Nazionale di Ricerche in Antartide: Ecologia ed ecofisiologia delle microalghe (O. Mangoni)
  • Progetto ROME - Ross sea Mesoscale Experiment, Programma Nazionale di Ricerche in Antartide: Ecologia del Plancton (O. Mangoni)
  • LIFE11/ENV/IT/275 ECOREMED, Implementation of Eco-compatible protocols for Agricultural soil remediation in litorale Domizio-Agro Aversano NIPS. (S. Giordano)
  • Progetto Cocoomba: CoOltivazione COntrOllata e Monitorata di Biofilm Algali Fondo Europeo Sviluppo Regionale FESR – PON Campania 2007-13. In collaborazione con: M2M Engineering sas. (A. Pollio)
  • Ricerca industriale PON 01_02740: Sfruttamento integrato di biomasse algali in filiera energetica di qualità (SIBAFEQ) (S. Esposito)
  • The Nando and Elsa Peretti Foundation: Safeguard and Protection of Mediterranean Sea Daffodil (Pancratium Maritimum L.): A Case of Extinction in Progress? (O. De Castro)
  • European Science Foundation -INVAVOL 2011-2015 (C. Salvatore, come associato CNR)
  • Progetto BIP, Bioindustrial Processes (POR FESR 2007/2013) (C. Salvatore)

BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE

  • AIRC IG 2015 Id.17079 Dissecting the function of the transcription factor Foxe1 in non-melanoma skin cancers. (C. Missero, in convenzione con CEINGE).
  • CNR-DSB Progetto Bandiera "InterOmics" Characterization of gene networks connecting pancreas organogenesis and onset of pancreatic tumor development (ProPaGa) (G. Falco).
  • COINOR Star (#14-CSP3-C03-060) Pancreatic Progenitor Cells: innovative tool to dissect onset of pathological pancreas cellular remodeling (G. Falco).
  • Fondation Dind-Cottier for research on diseases of the skin (CH). Dissecting molecular mechanisms at the basis of skin inflammation in AEC syndrome (C. Missero)
  • FIRB/MIUR (RBFR10XCD3) Role of early free D-Aspartate for NMDAR-dependent neuronal processes and behaviours of relevance to schizophrenia. (G. Falco).
  • PRIN 2010ARBLT7_001/008 La Systems Biology nello studio degli effetti di xenobiotici in organismi marini per la valutazione dello stato di salute dell'ambiente: applicazioni biotecnologiche per potenziali strategie di ripristino (M. Piscopo).
  • Telethon Exploratory Project GEP15096 Generation of a novel mouse model for SAM syndrome. (C. Missero; in convenzione con CEINGE).

FISIOLOGIA E PATOLOGIA MOLECOLARE

  • Progetto FIRB, (RBFR12QW4I; 2013-2018, "L'avvento dei non-coding RNA: nuove implicazioni nella biologia delle Neurotrofine" (L. Cigliano).
  • Flagship Project EPIGEN 2013-2015 "Epigenomic profiling of thyroid cancer" - in Epigenomics (A. Porcellini).

GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO

  • FESR POR MOVIE, Rete delle Biotecnologie (M. Furia, B. Majello, G. La Mantia)
  • FESR POR DiMo (B. Majello, V. Calabrò)
  • FESR BIP-POR (BIO-Industrial Processes), (G. Saccone).
  • Legge 5 Regione Campania (G. La Mantia, A.Pollice, D. Turano, G. Saccone, S. Aceto)
  • IAEA 2015-2018 (Austria), (G. Saccone)
  • CREMe, P.O.R. Campania (M.Furia)
  • Studio degli effetti dei processi ALM sull'uomo- POR Campania (M. Furia)
  • MELISSA, PON FESR Industria 2015, Unità Human safety, (M. Furia)
  • Associazione Italiana Sindrome AIEEC (V.Calabrò)
  • AIRC IG 2013 Ruolo dell' Oncogene Myc nel cancro: meccanismi di controllo dei suoi geni target (B. Majello)
  • Progetto STAR 2013 (M.Salvemini)

MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE ED IGIENE

  • CaroDel (EU 7th Framework, www.carodel.eu) E. Ricca/L. Baccigalupi
  • Mariabox (EU 7th Framework, http://www.mariabox.net/MARIABOX) E. Ricca/R. Isticato.
  • PON Biopolis (MIUR) E. Ricca/G. Cangiano.
  • BioIndustrial Processes - POR (Centro di Competenza BioTekNet, Regione Campania) Responsabile: L. Baccigalupi)
  • STAR 2015 (Univ. Federico II, Responsabile: R. Isticato)
  • PON WISH (Regione Campania Univ. Federico II Responsabile Prof. Guida)
  • PON ACQUASYTEM (MIUR Univ. Federico II Responsabile Prof. Aliberti)

STRUTTURA E FUNZIONE DI PEPTIDI E PROTEINE

  • FFC grant biennio 2014-2016 (finanziato dalla Fondazione Fibrosi Cistica)
  • FFC grant 2015 (finanziato dalla Fondazione Fibrosi Cistica)
  • Progetto BIP, Bioindustrial Processes (POR FESR 2007/2013- CUP B25C13000290007)
  • Progetto BioPolis (PON03PE - CUPE48C14000030005)
  • Progetto Telethon 2012 – 2016 (GGP12108): Chaperone farmacologici per la cura di malattie genetiche: sviluppo di nuovi farmaci e GGP12108 individuazione di bersagli (M.V. Cubellis)

ZOOLOGIA ED PATOLOGIA COMPARATA

  • Cephalopod Genome Project: Sequencing, assembly, and annotation of Cephalopod genome. Web site -Cephalopod Genome Project (A. Di Cosmo)
  • The mechanism whereby Ca2+signalling promotes axonal regrowth in Octopus vulgaris– Compagnia di S. Paolo–Neuroscience program (A. Di Cosmo)
  • Progetto GW Farmaceutica (G. Polese)

Biblioteche, laboratori e attrezzature

Laboratori

  • BGSA - Laboratorio di Botanica generale, sistematica ed ambientale
  • FV - Laboratorio di Fisiologia vegetale
  • ZEF - Laboratorio di Zoologia evolutiva e funzionale
  • ACC - Laboratorio di Anatomia comparata e citologia
  • ECO - Laboratorio di Ecologia
  • FISIOL - Laboratorio di Fisiologia
  • CSFP - Laboratorio di Caratterizzazione strutturale e funzionale di proteine e peptidi
  • PENzA - Laboratorio di Processi ed enzimi di base e applicativi
  • BM - Laboratorio di Biologia molecolare
  • GGMPM - Laboratorio di Genetica generale e molecolare e patologia molecolare
  • MGBM - Laboratorio di Microbioologia generale e biotecnologie microbiche
  • IRM - Laboratorio di Igiene e risk managment
  • PaVET - Laboratorio di Patologia generale e anatomia patologica

Grandi attrezzature

  • Sequenziatore DNA
  • Microscopio a dissezione laser
  • Citofluorimetro
  • Spettrometro ad assorbimento atomico
  • Ultracentrifuga
  • Sistema di cromatografia per le proteine
  • Sistemi di stabulazione per animali
  • Sistema RealTime PCR
  • Chemidoc
  • Planar Bilayer Lipid Workstation
  • Microporatore
  • Sistema Nanodrop
  • Sperm Class Analyzer
  • Spettrofotometro e Diagnostic Reader
  • Processatore Automatico per tessuti animali
  • Sistema laser Star weld
  • macchina Filament Winding
  • G6520AA SISTEMA LC/MS Q-TOF ACCURATE-MASS
  • NANOWIZARD II UNITA' BASE MICROSCOPIO A FORZA ATOMICA
  • MACCHINA ELETTROFILATURA DI MICRO E NANO-FIBRE
  • microscopio TEM PHILIPS EM208
  • SCOPE
  • Gammacell 1000 Elite MDS Nordion.
  • Cell Analyzer 2200 (GE Healthcare)
  • Freedom EVO 150 (Tecan)
  • BIACORE X100 (GE Healthcare)
  • Lettore di micro piastre multi mode Synergy HT (Bioteck)
  • UHPLC NEXERA X2 (Shimadzu)
  • Real Time One Step (Applied Biosystems)
  • Sonicatore BioRuptor (Diagenode)
  • Microscopio Confocale LSM700 (ZEISS)

Terza missione

  • ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA - Il gruppo collabora attivamente con imprese farmaceutiche interessate allo sviluppo e/o al miglioramento di tecniche per la riproduzione assistita.
  • BIOLOGIA DELLA PIANTE ED ECOLOGIA - Il gruppo di ricerca collabora attivamente con piccole/medie imprese (progetto Malgic-Oil SEM srl; impresa Tecno-Bios).
  • BIOLOGIA MOLECOLARE E CELLULARE - Sono attive collaborazioni con Enti territoriali. Il gruppo di ricerca svolge attività di collaborazione con l'IRCSS SDN Spa, con il CEINGE Biotecnologie Avanzate Scarl, e con BIOGEM, Scarl.
  • FISIOLOGIA E PATOLOGIA MOLECOLARE - Le principali collaborazioni sono con Bioindustry Park del Canavese (Colleretto Giacosa, Ivrea Torino) e con aziende campane O.PRE srl , MECOSER sistemi e Certitec srl, per la rototipizzazione di Fotobioreattori e Sistemi biomimetici di cattura della CO2.
  • GENETICA MOLECOLARE E DELLO SVILUPPO - Il gruppo di ricerca collabora attivamente con la Company Oxitec (spin OFF Oxford University, UK), FAO/IAEA Pest Control Unit (Seiberdorf, Wien) e, nella regione, con BioUniversa srl; Tecno-Bio srl; Arterra Bioscience srl; CEINGE Biotecnologie Avanzate Scarl.
  • MICROBIOLOGIA GENERALE, BIOTECNOLOGIE ED IGIENE - Le principali collaborazioni con Enti locali ed imprese sono: WildeType, Fonti del Vulture, San Benedetto, Veimar, Selex-es, Marnavi, BASF, ISS Biosense in Campania, GenProbio (Parma), SporeGen (UK), CyRIC (Cipro), Prodigest (Belgio).
  • STRUTTURA E FUNZIONE DI PEPTIDI E PROTEINE - Le principali collaborazioni sono con il Centro Regionale Di Competenze In Biotecnologie Industriali Bioteknet Scpa. Il gruppo di ricerca e' inoltre titolare di due brevetti pertinenti microrganismi per il biorisanamento (MI2008A1407 & WO2010012418 A1).
  • ZOOLOGIA ED PATOLOGIA COMPARATA - Il gruppo di ricerca collabora attivamente con diversi Enti territoriali tra cui il Parco Nazionale del Cilento, e le Aree Marine Protette dei Campi Flegrei, di Punta Campanella, Gaiola e del Regno di Nettuno.