Accessibilità del portale Unina

Il sito è accessibile ai sensi della Legge 4/2004 e al DM 20 marzo 2013. Più specificamente il senso della legge è stato rispettato in tutte le sue implicazioni programmando le pagine in modo da considerare, in primo luogo, le modalità di navigazione del sito con l'ausilio di strumenti di lettura digitale. Nella scrittura del codice HTML è stata fatta particolare attenzione alla gerarchia delle intestazioni e alla successione logica dei link presenti in ogni pagina.

Per facilitare l'identificazione dei menu sono state introdotte apposite ancore nel codice HTML in corrispondenza dell'inizio dei corrispondenti elenchi di link. Tali ancore sono accompagnate da intestazioni che ne definiscono il ruolo e che coadiuvano la navigazione tramite lettori vocali. Le ancore vengono richiamate da appositi menu che consentono all'utente di raggiungere velocemente le aree della pagina più importanti ai fini della navigazione. In questo modo viene data la possibilità agli utenti che navigano tramite tecnologie assistive di evitare perdite di tempo durante la ricerca di specifiche informazioni.

Il sito non utilizza tecniche di impaginazione HTML basate su frame (o frameset) o su tabelle (tag table) allo scopo di ottenere specifiche visualizzazioni in forma di colonne. I tag HTML relativi all'esposizione di dati tabellari sono utilizzati solo ed esclusivamente per lo specifico scopo per cui sono stati progettati. In fase di esposizione dei dati tabellari sono stati usati marcatori e attributi previsti per descrivere i contenuti e identificare le intestazioni di righe e colonne.

Tutte le immagini e gli oggetti non testuali che veicolano informazioni utili, sono accompagnati da alternative testuali valide in base alle logiche specifiche nel contesto di utilizzo.
Non esistono elementi informativi veicolati solo ed esclusivamente tramite scelte cromatiche o immagini. Sono state evitate, ad esempio, indicazioni del tipo: "link in alto", "clicca il link qui sotto", "clicca il link rosso".

Sia il layout che i contenuti non prevedono immagini animate o animazioni non strettamente necessarie e comunque mai accompagnate da elementi dalla visibilità intermittente.

È stata posta particolare attenzione al contrasto testo/sfondo, evitando contrapposizioni che affaticano o rendono impossibile la lettura. Per gli ipovedenti sono state studiate specifiche soluzioni.

Una verifica a campione tramite il validatore W3C testimonia l'utilizzo di specifici CSS centralizzati che coprono le esigenze di formattazione anche relativamente ai contenuti delle pagine interne così da evitare di introdurre CSS in linea (direttamente nel contenuto). Questi CSS centralizzati sono disattivabili in ogni momento, lasciando la possibilità di fruire il contenuto indipendentemente dalla modalità di presentazione.

L'intero sito è navigabile con immagini e fogli di stile disabilitati sia attraverso l'opportuna configurazione del browser, sia attraverso l'utilizzo della specifica funzione attivabile con il pulsante "Solo testo".

Tale funzione è stata appositamente studiata per estendere i benefici di una lettura senza stile a tutte le pagine del sito nel corso di una stessa sessione, senza dover quindi riutilizzare gli appositi comandi ad ogni cambio pagina.

L'impaginazione liquida dei contenuti del sito consente una fruizione degli stessi in qualsiasi situazione di ridimensionamento della finestra del browser. Allo stesso modo, ingrandimenti e riduzioni dell'area di visibilità dovuti all'utilizzo di specifici dispositivi, non inficia la possibilità di consultare i contenuti.

Una verifica a campione conferma che i moduli di immissione dati o di ricerca informazioni (form), associano in maniera esplicita etichette ai rispettivi controlli, posizionandole in modo che sia agevolata la compilazione dei campi da parte di chi utilizza le tecnologie assistive. Per verificare questa circostanza sono stati effettuati dei test di compilazione dei form con lo screen reader JAWS.

Tutti gli script utilizzati nel sito sono disattivabili senza perdite di informazione o funzionalità da parte dell'utente.

Tutti i link ipertestuali rendono esplicita la destinazione con testi significativi anche se letti indipendentemente dal proprio contesto. Questo facilita la lettura della pagina tramite tecnologie assistive che consentono una navigazione agevole agli utenti che preferiscono consultare prima di tutto i link presenti all'interno della pagina.

Per evitare la lettura di sequenze di link ripetitive o poco interessanti se non contestualizzate ai fini della comprensione del senso della pagina, sono stati introdotti degli appositi menu che consentono di saltare contenuti per raggiungere direttamente i link più significativi ai fini della navigazione della pagina.

Una ulteriore misura che facilità e velocizza la navigazione è l'implementazione degli accesskey, tasti speciali di scelta rapida tramite tastiera programmati per alcuni link selezionati.
In tutte le pagine del sito, ciascun link è stato realizzato implementando puro HTML senza script che gestiscono o nascondono temporaneamente contenuti: ciò significa che tramite tabulatori e spaziatura della tastiera, tutti i link sono raggiungibili e selezionabili. Lo stesso vale per i campi dei form.