Bandi

  • TRANSNATIONAL CALL FOR PROPOSALS ON RADIATION PROTECTION RESEARCH IN EUROPE
    CONCERT lancia il suo primo bando transnazionale per supportare progetti di ricerca nel settore della radio protezione. L'obiettivo del bando è:
    - Supportare progetti di ricerca transnazionale che combinano approcci innovative nel settore della radio protezione in linea con le priorità di ricerca di CONCERT
    - Integrare Educazione&Formazione e collaborazione con le università in progetti di ricerca multidisciplinari
    - Utilizzare le infrastrutture di ricerca in modo ottimale.
    Il testo del bando, i form per la compilazione della proposta, le linee guida e la lista dei punti dei contatto nazionale si trova al sito: http://www.concert-h2020.eu/en/Calls/Transnational_Call_2016
    Chi vuole presentare una proposta si deve registrare sul sito: https://www.pt-it.de/ptoutline/application/CONCERT2016
    Le proposte devono essere inviate elettronicamente: https://www.pt-it.de/ptoutline/application/CONCERT2016.
    La scadenza del bando è il 2 agosto 2016 ore 17.00.
    Per maggiori informazioni Dott.ssa Maria Rosaria Salzano- UFIRPS_081 2537557
  • NATIONAL INSTITUTES OF HEALTH (NIH) - Finanziamenti USA nel campo della ricerca sanitaria
    Tipologie di progetti
    - Progetti R01 (http://grants.nih.gov/grants/funding/r01.htm): progetti circoscritti su tematiche specifiche, che devono tener conto delle aree di interesse di uno o più Istituti/Centri appartenenti all'NIH (http://www.nih.gov/icd/)
    - Progetti R21 (http://grants.nih.gov/grants/funding/r21.htm): studi esplorativi ad elevato rischio/elevato impatto, su argomenti per i quali manchino dati preliminari, che sviluppino nuove idee o nuovi modelli di sistemi, strumenti o tecnologie scientifiche di significativo impatto sulle conoscenze nel campo della salute.
    - Progetti R03 (http://grants.nih.gov/grants/funding/r03.htm): piccoli progetti di ricerca (es. studi pilota o di fattibilità; analisi dati esistenti; sviluppo metodologie e/o nuove tecnologie di ricerca), articolati su un breve periodo di tempo e con limitate risorse finanziarie
    - Progetti R34 (http://grants.nih.gov/grants/funding/r34.htm): supportano lo sviluppo di protocolli e di manuali di procedura per la proposta di esperimenti clinici. Articolati su un breve periodo di ricerca (da 1 a 3 anni) e con limitate risorse finanziarie
    - Progetti U01 (http://grants.nih.gov/grants/funding/funding_program.htm#u01): progetti di ricerca specifici e circoscritti sviluppati da ricercatori nell'ambito di uno specifico settore di ricerca. Prevedono un importante coinvolgimento degli enti federali scientifici americani, con la diretta partecipazione di personale del NIH
    - Progetti P20 (http://grants.nih.gov/grants/funding/funding_program.htm#PSeries): grants esplorativi finalizzati alla creazione di centri specializzati e/o interdisciplinari nei settori di interesse per il NIH, attraverso il supporto alla pianificazione di nuovi studi/approcci/risorse
    - Progetti DP3 (http://grants.nih.gov/grants/funding/ac_search_results.htm?text_curr=DP&Search.x=0&Search.y=0&Search_Type=Activity) sono rivolti al supporto della ricerca e della promozione di nuovi approcci nel campo delle principali sfide nel diabete di tipo I.
    Scadenze
    A seconda della tipologia di progetti, si possono avere scadenze ripetute annualmente sia standard ("Standard Dates") sia specifiche se le tematiche del progetto sono correlate all'AIDS ("AIDS date-related"), oppure avere scadenze diverse, ad es. se è richiesta una lettera di intenti ("LOI dates").
    Per eventuali aggiornamenti: http://grants.nih.gov/grants/funding/submissionschedule.htm
  • ERA-NETC-IPM
    L'azione ERA-NETC-IPM sulla Difesa integrata da parassiti in Europa ha emanato il 31 marzo 2016 un bando transnazionale per progetti di ricerca. Il bando intende sostenere progetti di ricerca di base ed applicata per lo sviluppo di buone pratiche nella gestione integrata dei parassiti in Europa, relativi a 3 aree tematiche: Preventive and sustainable (pest) management; Alternative and innovative control; IPM in Minor Crops.
    Il bando è articolato in due fasi. La scadenza per l'invio delle pre-proposals è fissata al 1 giugno 2016. Le full-proposals delle proposte selezionate al termine della prima fase dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2016.
    Per ulteriori dettagli si rinvia alla pagina del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali: https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9975
  • Mipaaf-OCSE_CRP bando 2016 - Borse di studio per soggiorni all'estero.
    Il Co-Operative Research Program (CRP) 1016-2020 dell?OCSE intende rafforzare la cooperazione internazionale tra ricercatori ed istituzioni di ricerca dei 24 paesi che aderiscono al programma (gestione delle risorse biologiche per uno sviluppo sostenibile dei sistemi agricoli) attraverso l'offerta di borse a ricercatori per soggiorni in laboratori esteri della durata di 6-26 settimane e contribuiti per l'organizzazione di convegni internazionali (workshops, congress, symposia) nell'ambito delle tematiche del suddetto programma.
    I Ricercatori attivi nei settori d'interesse del programma, in particolare quelli riportati nella conferenza dei ministri dell'agricoltura OCSE, che desiderano avvalersi della possibilità di effettuare nel 2017 una parte della loro ricerca all'estero o intendono organizzare come si è detto, convegni internazionali, possono inviare le loro candidature on line alla segreteria del programma entro il 10 settembre 2016. Segretaria: TAD.Prog@oecd.org
  • Bando PNRA 2016
    Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha pubblicato, coerentemente con la programmazione strategica triennale 2014-2016 del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), un bando rivolto ad università ed altri organismi di ricerca, finalizzato alla presentazione di proposte di ricerca su due linee di intervento: proposte di ricerca con attività in Antartide su una delle piattaforme fisse e mobili italiane in connessione con lo sviluppo delle campagne antartiche; proposte di ricerca con attività nelle regioni polari su piattaforme fisse e mobili di altri paesi e/o nell'ambito di iniziative internazionali. Lo scopo: approfondire le conoscenze in Antartide ed ottenere una migliore comprensione dei processi di interazione e connessione fra i diversi comparti del sistema Terra.
    Il bando in oggetto ed il fac-simile delle domande sono scaricabili dal seguente link: https://roma.cilea.it/PortaleMIUR/portale/Iniziative/PNRA2016.aspx
  • Bando transnazionale ERANETMED
    Il network ERANETMED ha pubblicato un nuovo bando di finanziamento a soluzioni sostenibili per le sfide ambientali di "comunità vulnerabili euro mediterranee".
    Il MIUR partecipa attivamente al bando, finanziando progetti di "Collaborative Research" che propongano soluzioni sostenibili per le sfide ambientali di comunità che vivono in zone in cui le risorse locali, quali biodiversità, terra, acqua, energia o cibo, sono minacciate da fattori ambientali e socio-economici.
    Per maggiori informazioni si rinvia al seguente link: http://www.ricercainternazionale.miur.it/era/eranet-e-sa/eranetmed.aspx
  • Bando transnazionale M-ERA.NET
    Il network M-ERA.NET ha pubblicato un nuovo bando per il finanziamento di progetti transnazionali di ricerca e sviluppo tecnologico sui materiali e sulla loro innovazione, compresi i materiali per le tecnologie energetiche a basse emissioni di carbonio e le relative tecnologie di produzione.
    Il MIUR partecipa attivamente a tale bando, al quale ha destinato un budget di 600.000 euro come fondo perduto per il finanziamento delle proposte. Si rinvia al seguente link per maggiori informazioni: http://www.ricercainternazionale.miur.it/era/eranet-e-sa/m-eranet.aspx
  • WATER JPI 2016 JOINT CALL
    In data 11 marzo 2016 è stato pubblicato il nuovo bando "WATER JPI 2016 JOINT CALL" per il finanziamento di progetti transnazionali nel settore "Water".
    La scadenza per la presentazione delle pre-proposal è il 19 aprile 2016. Il bando 2016, nasce da una collaborazione tra JPI Water e la JPI FACCE ed è focalizzato sulla gestione sostenibile delle risorse idriche nei settori dell'agricoltura, silvicoltura e della pesca in acqua dolce (Sustainable management of Water resources in agriculture, forestry and freshwater aquaculture sectors). In questo topic rientrano le tematiche prioritarie individuate e descritte nelle Strategic Research & Innovation Agenda (SRIA) della JPI Water e della JPI FACCE.
    Gli obiettivi della "Water JPI 2016 Joint Call" sono: - Accrescere l'efficienza e la resilienza negli usi dell'acqua. - Monitorare e ridurre l'inquinamento del terreno e dell'acqua. - Integrare le dimensioni socio-economiche alla gestione e alla governance sostenibile delle risorse idriche.
    Il finanziamento complessivo previsto per il bando è pari a circa € 25,5 milioni, incluso il supporto della Commissione Europea attraverso il programma Horizon 2020. Ad esso contribuiranno le Agenzie nazionali e regionali provenienti da 23 paesi europei ed extraeuropei. La presente call è destinata a proposte progettuali di ricerca transnazionali. I consorzi proponenti devono essere composti da un minimo di 3 partner, provenienti da 3 stati diversi partecipanti alla JPI Water. La call è strutturata in due fasi: - una prima fase per la presentazione di proposte preliminari (pre-proposal) che si chiuderà : il 19 aprile 2016 entro e non oltre le ore 17:00 (CET); - una seconda fase per la presentazione delle proposte complete (full proposal) che si chiuderà il 15 settembre 2016 entro e non oltre le ore 17:00 (CET).
    Il bando con tutti i riferimenti utili al seguente link http://www.ricercainternazionale.miur.it/era/programmazione-congiunta/jpi-water.aspx
    Per ulteriori informazioni dott.ssa Maria Rosaria Salzano - UFIRPS .081 25 27 557
  • Piano di lavoro JU ECSEL per il 2016 - Inviti a presentare proposte
    Nell'ambito del programma di lavoro H2020-ECSEL Joint Undertaking per il 2016, si sollecitano inviti a presentare proposte.
    La documentazione relativa all'invito, di cui la scadenza è 24/05/2016 per Progetto fase Outline, 20/09/2016 per Progetto in piena fase di proposta, nonchè la dotazione finanziaria e tutte le modalità dell'invito stesso, è disponibile presso il seguente sito: http://www.ecsel-ju.eu/web/calls/CALLS_2016.php
    Per ulteriori informazioni- UFIRPS - dott.ssa maria rosaria Salzano,- 081 2537557
  • Programma Galileo
    E' stato pubblicato sul sito dell'Università Italo Francese (www.universita-italo-francese.org) il nuovo bando 2016-2017 del programma Galileo, volto a sostenere iniziative di cooperazione universitaria italo-francese. L'obiettivo del programma Galileo è quello di stimolare lo sviluppo di nuovi rapporti di cooperazione scientifica tra l'Italia e la Francia, sulla base di progetti comuni, favorendo in particolare gli scambi di ricerca.
    L'offerta è diretta a gruppi di giovani ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/o Organismi di ricerca francesi ed italiani.
    Le candidature online possono essere registrate fino al 10 maggio 2016, sul sito dell'UIF/UFI www.universita-italo-francese.org.
    Per ulteriori informazioni, potete consultare la sezione del sito dedicata al bando Galileo 2016-2017
    http://www.universita-italo-francese.org/appel+a+projets-it-25-programma+galileo+2016+2017.html.
    Per ulteriori informazioni dott.ssa Maria Rosaria Salzano - UFIRPS - 081 2537557
  • Invito a presentare proposte nell'ambito del programma di lavoro per le sovvenzioni in materia di reti transeuropee di telecomunicazione nel quadro del meccanismo per collegare l'Europa per il periodo 2014/2020
    La Commissione Europea (G.U. dell'Unione Europea C 362/16 del 31/10/2015) ha pubblicato cinque inviti a presentare proposte nell'ambito del programma di lavoro per le sovvenzioni in materia di reti transeuropee di telecomunicazione nel quadro del meccanismo per collegare l'Europa per il periodo 2014/2020.
    La documentazione e il bando sono disponibili sul sito web del CEF (Connecting Europe Facility) https://ec.europa.eu/inea/en/connecting-europe-facility
  • Sostegno a favore di azioni di informazione riguardanti la politica agricola comune (PAC) per il 2016
    Si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea n. 2015/C 351/09 è stato pubblicato un invito a presentare proposte per azioni di informazione sulla Politica Agricola Comune (PAC).
    L'obiettivo delle azioni di informazione consiste, in particolare, nel contribuire a spiegare, attuare e sviluppare la PAC e nel sensibilizzare l'opinione pubblica sui suoi contenuti e obiettivi, nell'informare gli agricoltori e gli altri soggetti attivi nelle zone rurali e nel promuovere il modello europeo di agricoltura nonché nell'aiutare i cittadini a comprenderlo
    Informazioni e bando al link http://eur-lex.europa.eu
  • Fondazione" ALEXANDER VON HUMBOLDT": finanziamenti per ricerche in Germania "L'Alexander von Humboldt Foundation è una fondazione no-profit tedesca volta alla promozione della cooperazione internazionale nel campo della ricerca. La Fondazione offre a ricercatori altamente qualificati, di qualsiasi nazionalità, la possibilità di trascorrere periodi di ricerca in Germania. NOTA BENE: Le candidature devono essere generalmente presentate da Enti/istituti di ricerca tedeschi, specificati nel bando. Si invita pertanto gli interessati a prendere contatti con tali enti con congruo anticipo, nonché di verificare eventuali ulteriori requisiti specifici. Scadenze: varie, la prima 15 aprile 2015. Si riportano di seguito le varie tipologie di finanziamento offerte.
    3. HUMBOLDT RESEARCH FELLOWSHIPS FOR POSTDOCTORAL RESEARCHERS Borse di ricerca rivolte a scienziati e studiosi altamente qualificati di qualsiasi nazionalità in possesso del titolo di dottorato da non più di 4 anni e all'inizio della loro carriera accademica, per trascorrere un periodo di ricerca in Germania. DURATA: 6 - 24 mesi. IMPORTO: Le borse ammontano a 2.650 Euro mensili. Sono inoltre previste altre indennità tra cui: un contributo mensile da Euro 500 o 800 per l'Istituto ospitante e una borsa per lo studio intensivo della lingua tedesca.  SCADENZA: Sempre aperta (è consigliato inviare la domanda con congruo anticipo rispetto alla data di inizio prevista per il soggiorno). DOCUMENTAZIONE DI SUPPORTO: Maggiori informazioni sul presente invito insieme alla modulistica necessaria per la presentazione delle domande sono reperibili al link: http://www.humboldt-foundation.de/web/humboldt-fellowship-postdoc.html
    4. HUMBOLDT RESEARCH FELLOWSHIPS FOR EXPERIENCED RESEARCHERS Borse di ricerca rivolte a scienziati e studiosi altamente qualificati di qualsiasi nazionalità che abbiano conseguito il titolo di dottorato di ricerca (o titolo equivalente) da non più di 12 anni, per trascorrere un periodo di ricerca in Germania. In particolare, i candidati devono già avere la qualifica di "Assistant Professor" (ricercatore) o di "Junior Research Group Leader" o comunque essere in grado di documentare l'attività di ricerca indipendente svolta nel corso di diversi anni. SETTORI DISCIPLINARI: Tutti DURATA: Da 6 a 18 mesi, frazionabili. IMPORTO: L'ammontare della borsa è pari a 3.150 Euro mensili. Sono inoltre previste altre indennità tra cui: un contributo mensile da Euro 500 o 800 per l'Istituto ospitante e una borsa per lo studio intensivo della lingua tedesca. SCADENZA: Sempre aperta. DOCUMENTAZIONE DI SUPPORTO: Maggiori informazioni sul presente invito insieme alla modulistica necessaria per la presentazione delle domande sono reperibili al link: http://www.humboldt-foundation.de/web/humboldt-fellowship-experienced.html
    5. HUMBOLDT RESEARCH AWARD Premi rivolti a ricercatori accademici stranieri di fama internazionale a riconoscimento dei loro risultati accademici. I vincitori dovranno sviluppare un progetto di ricerca in Germania in collaborazione con partner tedeschi. SETTORI DISCIPLINARI: Tutti DURATA: 6 - 12 mesi, frazionabili. IMPORTO: L'importo totale del finanziamento è di 60.000 Euro. Ogni anno sono finanziati circa 100 progetti. SCADENZA: Sempre aperta. DOCUMENTAZIONE DI SUPPORTO: Maggiori informazioni sul presente invito insieme alla modulistica necessaria per la presentazione delle domande sono reperibili al link: http://www.humboldt-foundation.de/web/humboldt-award.html 6. FRIEDRICH WILHELM BESSEL RESEARCH AWARD 20 premi rivolti a ricercatori stranieri di fama internazionale per effettuare un progetto di ricerca con un partner tedesco. I candidati devono aver conseguito il titolo di dottorato negli ultimi 18 anni. SETTORI DISCIPLINARI: Tutti. DURATA: 6 - 12 mesi, frazionabili. IMPORTO: L'importo totale del finanziamento è di 45.000 Euro. SCADENZA: Sempre aperta. DOCUMENTAZIONE DI SUPPORTO: Maggiori informazioni sul presente invito insieme alla modulistica necessaria per la presentazione delle domande sono reperibili al link: http://www.humboldt-foundation.de/web/bessel-award.htmlanziamento offerte
  • Pubblica la tua ricerca sull'ONU
    Il Desk Italiano dell'UNRIC offre la possibilità di inserire nel suo sito (nella sezione "L'ONU e il sistema educativo in Italia") pubblicazioni e lavori di ricerca riguardanti le Nazioni Unite (tesi di laurea, master, dottorato, ecc.).
    Informazioni

News

  • III bando eContentPlus In vista dell'imminente pubblicazione del III bando eContentPlus, la Commissione Europea mette a disposizione dei potenziali proponenti la seguente documentazione: - Guide per i proponenti - FAQ. I documenti sono scaricabili dal sito web. Inoltre è stato attivato il servizio di "pre-proposal". Tutti gli interessati possono compilare il form disponibile on line ed inviarlo, quanto prima, all'indirizzo econtentplus@ec.europa.eu. Portale Europeo per la Mobilità dei Ricercatori: per la consultazione di informazioni sulle politiche di ricerca europee e nazionali e di informazioni di natura pratica, opportunità di lavoro, borse di studio e finanziamenti esistenti; è previsto inoltre l'inserimento e la consultazione nella banca dati delle offerte di lavoro
  • Si segnala l'iniziativa per incentivare la ricerca sulla riduzione dello spreco alimentare Food Losses & Food Waste - FLW, finalizzata all'istituzione di una banca dati di esperti che conducono ricerche nel settore e dei relativi progetti di ricerca. A tale scopo, si invitano gli esperti a registrare il proprio profilo e le ricerche svolte in tale ambito sul sito www.global-flw-research.org, nella sezione "Expert & Project Entry"

Eventi

  • Maker Faire Rome
    Si segnala che Maker Faire Rome – The European Edition, in programma dal 14 al 16 ottobre alla Fiera di Roma, ha posticipato la Call for Universities and Research Intitutes, finalizzata alla presentazione di candidature per poter disporre di uno spazio espositivo gratuito, al 15 giugno.
    Per ulteriori informazioni si rinvia al seguente link: http://www.makerfairerome.eu/it/call-for-universities-and-research-institutes/
  • Health Partnering day
    Sono aperte le registrazioni per l'Health Partnering day che si terrà il prossimo 7 Luglio a Bruxelles.
    Nello specifico, l'evento, organizzato da Health-NCP-Net 2.0 e Fit for Health 2.0, offrirà a coloro che intendono partecipare ai bandi 2017 SC1 "Salute, cambiamento demografico e benessere", la possibilità di incontrare ed individuare partner di progetto, con i quali costituire partenariati e partecipare ai nuovi bandi in programma.
    Il giorno seguente, 8 Luglio, verrà organizzata inoltre dalla Commissione Europea la giornata informativa sui bandi 2017 inseriti nel piano di lavoro 2016-2017 "Salute, cambiamento demografico e benessere". Le registrazioni per la giornata informativa, ancora chiuse, verranno aperte in prossimità dell'evento.
    Si ricorda che entrambi gli eventi sono gratuiti previa registrazione al seguente link:  https://www.b2match.eu/HealthBE2016
  • Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2016
    Si segnala un First Announcement per la partecipazione alla Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2016, che si terrà in Italia dal 25 al 27 Ottobre, e prevede l?evento principale a Napoli e due Sub-Forum, nelle città di Bergamo e Bologna. In attesa del lancio ufficiale della Call nelle prossime settimane, questo First Announcement mira a raccogliere in via preliminare le adesioni da parte italiana per la partecipazione all?evento e le proposte di progetti italiani per la partecipazione agli incontri B2B. di soggetti con una sede in Italia, attivi nell?innovazione di prodotto, processo o nella ricerca scientifica e tecnologica e che hanno interesse a confrontarsi con potenziali clienti o partner della Repubblica Popolare Cinese.

Riferimenti normativi