Informazioni Generali

PIC number Unina 999976590

 

La Commissione europea ha presentato il pacchetto di proposte sul futuro programma quadro per la ricerca e l'innovazione "Horizon 2020" che sarà attivo per il periodo 2014-2020.

Il nuovo Programma Quadro Horizon 2020, che avrà una dotazione di circa 70 miliardi di euro, riunirà tutti i finanziamenti dell'Unione Europea esistenti per la ricerca e l'innovazione, fra cui il programma quadro di ricerca, le attività in materia di innovazione del programma quadro per la competitività e l'innovazione (CIP) e l'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET).

Horizon 2020 indirizzerà le risorse verso tre priorità distinte che corrispondono alle priorità della strategia Europa 2020 e dell'iniziativa faro "L'Unione dell'Innovazione" che attribuiscono alla ricerca e all'innovazione un ruolo fondamentale per conseguire gli obiettivi di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva:

Le principali novità riguarderanno le regole di partecipazione e di diffusione nell'ambito del programma che si applicheranno a tutte le componenti di Horizon 2020 che sono state elaborate al fine di:

  • garantire un quadro normativo unico e sufficientemente flessibile che renderà la partecipazione più agevole, creerà un insieme più coerente di strumenti per la ricerca e l'innovazione e rafforzerà l'impatto economico e scientifico, evitando nel contempo la duplicazione e la frammentazione;
  • semplificare le condizioni e le procedure dal punto di vista dei partecipanti per garantire la più efficace attuazione possibile, tenendo conto dell'esigenza di garantire a tutti i partecipanti un agevole accesso.

In particolare le differenze rispetto al VII PQ riguardano:

  • Le disposizioni finanziarie relative al contributo finanziario dell'Unione sottoforma di sovvenzioni sono state chiarite e semplificate. Infatti viene fissata un'unica percentuale di finanziamento in funzione del tipo di azione finanziata nell'ambito di Horizon 2020 senza distinzioni tra i partecipanti. (100% dei costi diretti ammissibili ad eccezione delle attività di dimostrazione che vengono finanziate al 70%);
  • Per i costi diretti le norme prevedono un'ampia accettazione delle pratiche contabili abituali dei beneficiari delle sovvenzioni, con un numero minimo di condizioni limite;
  • I costi indiretti ammissibili sono determinati applicando un tasso forfettario del 25% del totale dei costi diretti ammissibili, con la possibilità, unicamente per i soggetti giuridici senza scopo di lucro, di dichiarare i costi effettivamente sostenuti.
  • Introduzione alla firma elettronica del Grant Agreement;
  • Time to Grant ridotto ad otto mesi dalla scadenza del bando: cinque mesi per comunicare gli esiti delle valutazioni più tre mesi per giungere alla firma del Grant Agreement.

Progetti finanziati Federico II

  • Progetti di ricerca internazionali all'Università degli Studi di Napoli Federico II
    • Elenco (aggiornato il 21/09/2017)

Documentazione


Documentazione a cura dell'APRE

Siti web

  • MSCA - Update
    • E' stata pubblicata la VERSIONE 1.3 delle 'GUIDE FOR APPLICANTS per INDIVIDUAL FELLOWSHIPS delle /Marie Sklodowska-Curie actions'.
      Si registra un solo cambiamento: 'Reference to the new applicable Model Grant Agreement (version 3) at page 23.'
      Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: http://bit.ly/2awZs3n
    • Invitation to participate in MSCA-COFUND proposal.
      The University of Granada has taken the initiative to prepare a project proposal called Athenea3I, under the H2020 programme H2020-MSCA-COFUND-2016 (https://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/h2020/topics/2118-msca-cofund-2016.html).
      The goal of the COFUND programmes is to stimulate regional, national or international programmes to foster excellence in researchers' training, mobility and career development, spreading the best practices of Marie Skodowska-Curie actions. In this context, our university is looking for suitable partners willing to collaborate as Partners Organization by supervising, hosting or training researchers contracted by the Universidad de Granada. Based on previous agreements between your institution and our University, we are pleased to formally invite your institution to participate in the above mentioned proposal as Partner Organization.
      Your main contribution would be to host the selected researchers, without any cost for your institution. Additionally, your institution will benefit from excellent postdoctoral researchers collaborations, adding new knowledge to your researching network. If you are willing to participate, we kindly ask you to sign and stamp the attached letter, by writing us to the following e-mail: promofpi@ugr.es before July 18, 2016. Contact: Maria J. Martin-Bautista, Project Coordinator promofpi@ugr.es

Avvisi


Eventi