La Ricerca della Federico II in cifre

Forte dei suoi quasi 800 anni di storia e degli oltre 4000 ricercatori attivi (compresi oltre 400 assegnisti e 1400 dottorandi) la "Federico II" ha una produzione scientifica di notevole impatto nel panorama della ricerca italiana e internazionale. Nell'ultimo triennio censito 2011-2013 sono stati realizzati dai ricercatori dell'Ateneo oltre 28000 prodotti di ricerca, anche in collaborazione con altri Enti di Ricerca pubblici e privati, italiani e internazionali, e in sinergia con i settori educativi, produttivi e dei servizi.

Docenti Federico II

I docenti della Federico II

La ricerca vede protagonista l'Ateneo in tutti i settori della conoscenza: dalle Scienze di Base alle Scienze della Vita, dalle Scienze Umane e Politico-Sociali all'Ingegneria, dall'Architettura alle Scienze Giuridiche: i 26 Dipartimenti dell'Ateneo risultano avere tutti una produzione scientifica significativa e continuativa nel tempo.

Prodotti della ricerca (SUA-RD 2011-2013)

Numeri della ricerca

Dal punto di vista quantitativo, nonostante una diminuzione del numero dei docenti, si osserva un aumento del numero di prodotti di ricerca dell'Ateneo, passati da circa 8700 nel 2011 a oltre 9500 nel 2013.

L'aumento risulta particolarmente significativo per le pubblicazioni su rivista scientifica, da circa 4500 nel 2011 a oltre 5500 nel 2013 con un incremento maggiore del 20% in 3 anni. I dati, inoltre, mostrano che circa il 24% delle pubblicazioni su rivista prodotte è frutto di  una collaborazione internazionale.

La vocazione internazionale del nostro Ateneo è anche testimoniata dal fatto che nel triennio 2011-2013 circa il 15% dei docenti ha trascorso un periodo di visiting di almeno un mese presso una qualificata struttura di ricerca estera.

Particolarmente significativo è il contributo dell'Ateneo al trasferimento di tecnologie e conoscenze verso il mondo produttivo attraverso lo sviluppo di 77 brevetti concessi e 47 partecipazioni a consorzi e sviluppo di spin off.