Farmacologia e biochimica delle patologie tumorali

  • (GI:PHARMA) Il gruppo di ricerca studia il ruolo dei recettori dei cannabinoidi e degli oppioidi nel tratto digerente. Particolarmente approfonditi, sono gli studi riguardanti la sindrome dell’intestino irritabile, alle malattie infiammatorie intestinali e alla carcinogenesi del colon.
  • (BIOCHEM ) Relazione tra metabolismo del ferro, cancro, risposta al farmaco e chemioresistenza - Sviluppo di nuovi nanovettori a base di metalli di transizione come agenti antineoplastici-Stress nucleolare nel processo di carcinogenesi in modelli sperimentali in vitro e in vivo - Ruolo delle proteine ribosomali nella carcinogenesi, nella chemioterapia e nell’insorgenza della chemioresistenza - Valutazione dell’uptake, della citotossicità e dell’attività terapeutica di farmaci veicolati mediante nuovi nanovettori.
  • (I.A.RE.G ) Meccanismi molecolari coinvolti nel controllo dell’autofagia nel cancro e relativi bersagli farmacologici.

Partecipanti: