Tutti gli allievi universitari (studenti, dottorandi, specializzandi, tirocinanti, borsisti, assegnisti ed i soggetti ad essi equiparati) quando frequentino laboratori didattici, di ricerca o di servizio, in ragione dell'attività specificamente svolta, e siano esposti a rischi individuati nel documento di valutazione sono equiparati ai lavoratori e pertanto sono destinatari delle misure di prevenzione e protezione poste a tutela della loro salute e sicurezza.

Si precisa che sono considerati laboratori i luoghi o gli ambienti in cui si svolgono attività didattica, di ricerca o di servizio che comportano l'uso di macchine, di apparecchi ed attrezzature di lavoro, di impianti, di prototipi o di altri mezzi tecnici, ovvero di agenti chimici, fisici o biologici. Sono considerati laboratori, altresì, i luoghi o gli ambienti ove si svolgono attività al di fuori dell'area edificata della sede - quali, ad esempio, campagne archeologiche, geologiche, marittime.

Prima dell'inizio delle attività che prevedono l'esposizione a rischi, ogni allievo universitario (cd. lavoratore equiparato) deve obbligatoriamente seguire il corso on-line "Formazione generale sulla sicurezza e salute sul lavoro", che prevede in impegno di 4 ore, e superare il relativo test finale. Le indicazioni da seguire per la corretta fruizione del corso sono pubblicate alla sezione Formazione generale on line di questa pagina web.

A conclusione del corso di formazione generale gli allievi universitari sono tenuti a seguire delle lezioni frontali, che prevedono un impegno di 8 o 12 ore dedicate alla formazione specifica sui fattori di rischio connessi alle attività da svolgere, al fine di completare il percorso formativo obbligatorio. Le informazioni relative allo svolgimento dei corsi di formazione specifici sui fattori di rischio sono pubblicate alla sezione Formazione rischi specifici di questa pagina web

Si evidenzia che la mancata partecipazione ai corsi in discorso comporta, ai sensi dell'art. 59 - c. 1 lett.a) - del D.Lgs.81/2008, l'applicazione delle sanzioni per i lavoratori nonché l'impossibilità, in ragione dell'attività specificamente svolta laddove comporti l'esposizione a rischi individuati nel documento di valutazione, di frequentare i laboratori didattici, di ricerca, di servizio, e di svolgere le attività di tirocinio.

L'Ufficio Formazione monitora lo stato di avanzamento delle attività formative e, previa verifica della totale partecipazione con esito positivo al corso on line attestata dai sistemi informatici, provvede a rilasciare l'idonea certificazione ai discenti. L'elenco degli aventi diritto all'attestato con l'indicazione del luogo presso il quale poter ritirare l'attestato stesso è pubblicato alla sezione Rilascio attestati di questa pagina web.

Tutte le eventuali comunicazioni in merito ai corsi di formazione in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro saranno inviate all'indirizzo di posta elettronica istituzionale degli interessati (….@......unina.it)