ARAN Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni

Documenti relativi al Contratto Collettivo Integrativo

Applicazione art. 67, comma 11, D.L. 112/2008 conv. in L. 133/0

Contrattazione Integrativa Personale Tecnico-Amministrativo

Anno 2019

  • Contratto collettivo integrativo per il triennio 2019-2021 - i cui criteri di ripartizione delle risorse tra le diverse modalità di utilizzo saranno rinegoziati con cadenza annuale - relativo al personale inquadrato nelle categorie B, C, D ed EP, sottoscritto in data 31.7.2019, in relazione al quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 28 del 24.7.2018, ha attestato la compatibilità dei costi della contrattazione collettiva integrativa per l'anno 2019 con i vincoli di bilancio e quelli derivanti dall'applicazione delle norme di legge, con particolare riferimento alle disposizioni inderogabili che incidono sulla misura e sulla corresponsione dei trattamenti accessori dell'ipotesi di accordo integrativo.
    Versione originale - Versione accessibile
  • Costituzione, per l'anno 2019, dei seguenti fondi
    • Fondo per il lavoro straordinario ex art. 86 del CCNL, comparto Università, del 16.10.2008, approvato con Decreto Rettorale d'urgenza n. 635 del 20 febbraio 2019, ratificato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 23.5.2019 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 25 del 21.03.2019, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia
    • Fondo risorse decentrate per le categorie B, C e D ex art. 63 del CCNL, comparto Istruzione e Ricerca, del 19.4.2018
    • Fondo retribuzione di posizione e di risultato per la categoria EP ex art. 65 del CCNL, comparto Istruzione e Ricerca, del 19.4.2018 entrambi approvati con delibera del Consiglio di Amministrazione del 23.5.2019, in relazione alla cui costituzione il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.26 dell'8.5.2019, ha certificato la compatibilit à finanziaria con la contrattazione integrativa per l'anno 2019
  • Accordo stralcio del contratto collettivo integrativo per l'anno 2019, in materia di welfare integrativo per il personale tecnico-amministrativo, sottoscritto in data 18.2.2019 (previa autorizzazione con delibera CdA n. 63 del 31.1.2019), in relazione al quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 23 del 6.2.2019, ha attestato la ‘compatibilità dei costi della contrattazione collettiva integrativa in materia di welfare per il personale tecnico-amministrativo con i vincoli di bilancio e quelli derivanti dall'applicazione delle norme di legge
    Versione originale - Versione accessibile
  • Accordo stralcio del contratto collettivo integrativo per l'anno 2019, in materia di welfare integrativo per il personale tecnico-amministrativo: firma da parte di Federazione Gilda Unams.
    In data 25 marzo 2019, presso la sede dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, l'organizzazione sindacale Federazione Gilda Unams ha sottoscritto l'accordo stralcio del contratto collettivo integrativo per l'anno 2019, in materia di welfare integrativo per il personale tecnico-amministrativo già firmato, in data 18 febbraio 2019, dall'Università e dalle seguenti Organizzazioni Sindacali: CISL SCUOLA, FED. UIL SCUOLA RUA, SNALS CONFSAL, nonché dalla RSU."

Anno 2018

  • Contratto collettivo integrativo istituti economici, per l'anno 2018, relativo al personale inquadrato nelle categorie B, C, D ed EP, sottoscritto in data 1.8.2018, in relazione al quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 18 del 27.7.2018, ha attestato la ‘compatibilità dei costi della contrattazione collettiva integrativa con i vincoli di bilancio e quelli derivanti dall'applicazione delle norme di legge, con particolare riferimento alle disposizioni inderogabili che incidono sulla misura e sulla corresponsione dei trattamenti accessori dell'ipotesi di accordo integrativo per l'anno 2018
    Versione originale - Versione accessibile
  • Costituzione, per l'anno 2018, dei seguenti fondi
    • Fondo per il lavoro straordinario ex art. 86 del CCNL, comparto Università, del 16.10.2008, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 18 del 7 marzo 2018, e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.13 del 21 marzo 2018, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia:
    • Fondo risorse decentrate per le categorie B, C e D ex art. 63 del CCNL, comparto Istruzione e Ricerca, del 19.4.2018
    • Fondo retribuzione di posizione e di risultato per la categoria EP ex art. 65 del CCNL, comparto Istruzione e Ricerca, del 19.4.2018 entrambi approvati con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 13 del 25.7.2018, in relazione alla cui costituzione il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 18 del 27.7.2018, ha certificato la compatibilit à finanziaria
  • Parere ARAN sulla modalità di costituzione dei fondi ex artt. 63 e 65 del CCNL comparto Istruzione e Ricerca del 19.4.2018

Anno 2017

  • Contratto collettivo integrativo, per l'anno 2017, relativo al personale inquadrato nelle categorie B, C, D ed EP, sottoscritto in data 18.7.2017, in relazione al quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 6 del 12.7.2017, ha "espresso parere favorevole in ordine alla compatibilità dei costi della contrattazione collettiva integrativa con i vincoli di bilancio e con quelli derivanti dall'applicazione delle norme di legge, con particolare riferimento alle disposizioni inderogabili che incidono sulla misura e sulla corresponsione dei trattamenti accessori dell'ipotesi di accordo integrativo per l'anno 2017
    Versione originale - Versione accessibile
  • Costituzione fondi trattamento accessorio
    Costituzione, per l'anno 2017, del fondo per il lavoro straordinario ex art. 86 del CCNL, comparto Università, del 16.10.2008, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 22 del 1° febbraio 2017, e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.2 del 6 marzo 2017, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia: Costituzione, per l'anno 2017, dei seguenti fondi approvati con delibera del Consiglio di Amministrazione n.34 del 30 marzo 2017, come rettificati con delibera del Consiglio di Amministrazione dell'11.7.2017, per i quali il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbali n.4 del 1° giugno 2017 e n. 6 del 12.7.2017, ha espresso parere favorevole in ordine alla compatibilità finanziaria della costituzione per la contrattazione integrativa 2017
  • Posizioni organizzative 2017

Anno 2016

Anno 2015

  • Costituzione, per l'anno 2015, del fondo per le progressioni economiche e per la produttività collettiva ed individuale ex art. 87 del CCNL, comparto Università, del 16.10.2008, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 28 del 1° luglio 2015 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 30 del 10 luglio 2015, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione, per l'anno 2015, del Fondo per la retribuzione di posizione e di risultato del personale inquadrato nella categoria Elevate Professionalità ex art. 90 del CCNL, comparto Università, del 16.10.2008, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 18 del 17 febbraio 2015 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 25 del 24 febbraio 2015, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia
  • Costituzione, per l'anno 2015, del Fondo per il lavoro straordinario ex art. 86 del CCNL, comparto Università, del 16.10.2008, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 21 del 29 gennaio 2015 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 24 del 27 gennaio 2015, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia
  • Contratto collettivo integrativo per l'anno 2015 relativo al personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo "Federico II" inquadrato nelle categorie B, C, D ed EP
    Versione originale - Versione accessibile

Anno 2014

Anno 2013

  • Costituzione dei Fondi per il trattamento accessorio, per i quali il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 4 del 6 giugno 2013, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia
    • Decreto del Direttore Generale prot. n.739 del 4.6.2013 di costituzione, per l'anno 2013, dei fondi per la retribuzione di posizione e di risultato, ex art. 90 del CCNL comparto Università 16.10.2008 - DG/2013/739 del 04/06/2013
    • Decreto del Direttore Generale prot. n.740 del 4.6.2013 di costituzione, per l'anno 2013, dei fondi per le progressioni economiche e la produttività collettiva e individuale e per il lavoro straordinario, ex artt. 86, 87 e 88 del CCNL comparto Università 16.10.2008. - DG/2013/740 del 04/06/2013
  • Contratto collettivo integrativo per l'anno 2013 relativo al personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo "Federico II" inquadrato nelle categorie B, C, D ed EP
    Versione originale - Versione accessibile
  • Elemento retributivo annuo di produttività collettiva diretto ad incentivare la produttività e il miglioramento dei servizi – performance organizzativa del personale tecnico-amministrativo inquadrato nelle categorie B, C e D ed in servizio presso le strutture in indirizzo. - Richiesta dati periodo 1.1.2013-30.6.2013
  • Intesa su attività socio-assistenziali.
  • Intesa sui criteri generali per la istituzione e gestione delle attività socio-assistenziali del 28 luglio 2010.

Contrattazione integrativa dei Dirigenti

  • Costituzione  del Fondo, per l'anno 2018, per la retribuzione di posizione e di risultato del personale dirigente di II fascia, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 81 del 24/09/2018 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 19 del 27/09/2018, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione  del Fondo, per l'anno 2017, per la retribuzione di posizione e di risultato del personale dirigente di II fascia, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n.33 del 30/03/2017 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.4 del 1/6/2017, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione  del Fondo, per l'anno 2016, per la retribuzione di posizione e di risultato del personale dirigente di II fascia, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n.13 del 25.7.2016 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.1 del 16.1.2017, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione  del Fondo, per l'anno 2015, per la retribuzione di posizione e di risultato del personale dirigente di II fascia, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n.22 del 24.7.2015 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 31 del 23.7.2015, ha rilevato agli atti il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di II fascia per l'anno 2014, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione n.18 del 24.2.2014 e per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.15 del 17.3.2014, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di II fascia per l'anno 2013, per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n.9 del 21 ottobre 2013, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Costituzione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di II fascia per l'anno 2012, per il quale il Collegio dei Revisori dei Conti, con verbale n. 35 dell'11.1.2012, ha attestato il rispetto dei limiti legislativi e contrattuali previsti in materia.
  • Contratto integrativo

Costi della contrattazione integrativa

Specifiche informazioni sui costi della contrattazione integrativa, certificate dagli organi di controllo interno, trasmesse al Ministero dell'Economia e delle finanze, che predispone, allo scopo, uno specifico modello di rilevazione, d'intesa con la Corte dei conti e con la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della funzione pubblica (riferimenti normativi: Art. 21, c. 2, d.lgs. n. 33/2013; Art. 55, c. 4 del d.lgs. n. 150/2009; Art. 40bis, c.3, d.lsg. n. 165/2001)