Matematica

  • Classe di Laurea: LM-40 Matematica
  • Tipo di corso: Magistrale
  • Area didattica: Scienze MM.FF.NN.
  • Scuola: Scuola Politecnica e delle Scienze di Base
  • Dipartimento: Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
  • Durata: 2 anni
  • Accesso al Corso: Laurea di 1° livello
  • Coordinatore: Prof.ssa Florinda CAPONE
  • Sito Web: cs-matematica-magistrale.unina.it/
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Scienze MM.FF.NN.
  • Sportello di Orientamento:
    • Sede di Monte S. Angelo: Via Cintia, 26 - Ed. Centri Comuni - Complesso Universitario Monte S.Angelo - Napoli
      • Telefono: 081-676744
      • Fax: 081-676710
    • Sede di Mezzocannone: Via Mezzocannone, 16 - 80134 Napoli
      • Telefono: 081-2534691
      • Fax: 081-2534688
    • e-mail: scienze.mfn.orienta@unina.it
    • Referente: prof.ssa Lucia Civetta
  • Obiettivi specifici:

    La matematica è nota come disciplina caratterizzata da un lato da un rigoroso impianto teorico-formale che in maniera deduttiva ottiene risultati di notevole complessita ed astrazione, e dall'altro da pervasivi e diffusi risvolti applicativi finalizzati alla risoluzione di problemi concreti in altre discipline. Il corso di laurea Magistrale in Matematica si propone di sviluppare ed estendere i contenuti del corso di laurea triennale in Matematica. In particolare, intende fornire approfondite conoscenze anche di tipo avanzato in tutti i settori della matematica, e di integrare le conoscenze di fisica e di informatica di base gia acquisite nel corso di studi di primo livello. Coerentemente con l'intento di accrescere le capacita di autonomia degli studenti il percorso formativo e concepito in maniera da lasciare agli studenti un alto grado di liberta nella scelta degli insegnamenti. I laureati devono avere un'approfondita conoscenza sia degli aspetti disciplinari sia di quelli metodologici della Matematica, ed essere in grado di esprimere le proprie conoscenze in contesti professionali sia specifici sia interdisciplinari. Nonostante l'articolazione in curricula del corso di studi, si lascia la possibilita allo studente di scegliere un numero abbastanza elevato di CFU in tutti gli ambiti disciplinari. I curricula presenti si articolano in un percorso piu rivolto agli aspetti fondazionali e teorici, in un altro piu rivolto agli aspetti modellistici e computazionali e in uno rivolto alle metodologie e tecnologie per la didattica della Matematica, con l'obiettivo comune di fornire ai laureati gli strumenti necessari per la comprensione di argomenti avanzati in maniera autonoma. Il corso di studi copre tre aree di apprendimento: 1) istituzionale e trasversale, in cui lo studente consolida e approfondisce la preparazione di base acquisita durante il percorso triennale 2) teorica avanzata, in cui lo studente approfondisce gli argomenti di propria elezione nel campo della matematica con particolare riguardo ai settori dell'algebra, della logica, della geometria, dell'analisi e dei fondamenti della matematica 3) applicativo modellistica, in cui lo studente approfondisce gli aspetti modellistici, computazionali e applicativi della matematica con particolare riguardo ai settori della statistica, della fisica matematica, del calcolo numerico e della ricerca operativa

  • Il corso di studio in breve:

    Il corso di laurea magistrale in Matematica ha durata biennale, al termine del quale viene rilasciato il titolo di Dottore Magistrale in Matematica. Il titolo e' necessario per accedere ai gradi di istruzione di terzo livello . La finalita' principale del corso di laurea magistrale e' qualla di fornire una preparazione completa, avanzata e allo stesso tempo flessibile nel campo della matematica, finalizzata sia ad un immediato utilizzo delle competenze in ambito lavorativo sia al prosieguo degli studi con il Dottorato di Ricerca. Il corso prevede l'acquisizione di 120 CFU, di cui 32 necessari per la preparazione della tesi di laurea che costituisce quindi un momento formativo determinante per lo studente. Quest'ultima consiste nella preparazione di un elaborato originale, in cui lo studente deve dimostrare una elevata autonomia di studio critico e approfondito su un'ampia bibliografia di testi e/o lavori scientifici avanzati e redatti in lingua straniera Il corso di studi e' articolato in tre curricula: generale, applicativo e didattico e fornisce una preparazione approfondita con una ampia offerta didattica, dove i corsi di carattere istituzionale sono affiancati da corsi di carattere specialistico. Il curriculum generale prevede al primo anno l'acquisizione di 48 CFU nei settori dell'analisi, geometria, algebra, fondamenti e logica matematica e 12 CFU nei settori del calcolo delle probabilita', della fisica matematica, del calcolo numerico e della ricerca operativa. Il curriculum applicativo prevede al primo anno l'acquisizione di 36 CFU nei settori del calcolo numerico, del calcolo delle probabilita' e della fisica matematica e 24 CFU nei SSD dell'analisi, geometria, algebra, fondamenti e logica matematica . Il curriculum didattico prevede al primo anno l'acquisizione di 42 CFU nei settori dell'analisi, geometria, algebra, logica matematica e matematiche complementari e 18 CFU nei settori del calcolo delle probabilita, della fisica matematica, del calcolo numerico e della ricerca operativa. Al secondo anno la preparazione viene completata con pochi esami a scelta per complessivi 24 CFU, mentre il resto dell'attivita' e' dedicata allo sviluppo della prova finale (32 CFU) e ad Altre Attivita previste dall'art. 10 comma 5d DM270/04 (4 CFU).

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    L' accesso al Corso di Laurea Magistrale in Matematica sara consentito a) agli studenti in possesso del titolo di Laurea nella Classe L-35 ex D.M. 270/04 o 32 ex D.M. 509/99 (Scienze Matematiche). In questo caso gli studenti sono ammessi direttamente al Corso di Laurea Magistrale. b) agli studenti in possesso di una laurea, almeno di primo livello, in una classe diversa da quella di cui al punto a), di cui alla tabella allegata al D.M. 270/04. In questo caso gli studenti sono ammessi previa delibera da parte della Commissione di Coordinamento Didattico del Corso di Studi, valutata la carriera universitaria pregressa. Sara infatti effettuata una verifica dell'adeguatezza della preparazione iniziale dello studente basata sull'esame del curriculum pregresso, secondo modalita definite nel Regolamento Didattico del Corso di Studi. La Commissione di Coordinamento Didattico puo eventualmente richiedere l'iscrizione a singoli insegnamenti, prima dell'iscrizione alla laurea magistrale, o subordinare l'ammissione alla scelta da parte dello studente di un piano di studi, concordato con la Commissione di Coordinamento Didattico, sempre nel rispetto dell'ordinamento vigente e garantendo il raggiungimento degli obiettivi formativi della Laurea Magistrale

  • Orientamento in ingresso:

    Oltre alle attivita' di orientamento pensate di proposito per gli studenti del Corso di Laurea Triennale (Piano Lauree Scirntifiche, Scuola PSB Porte Aperte, Federico II nella Scuola,..), per il corso di laurea magistrale in Matematica l'orientamento avviene in maniera naturale durante il corso di studi triennale, dove gli studenti hanno la possibilita' di acquisire le opportune conoscenze ed il metodo di studi adatto per intraprendere il corso di studi in maniera proficua. Inoltre, vengono organizzati incontri di approfondimento durante il terzo anno della Laurea triennale, per facilitare l'orientamento di quanti intendano proseguire con studi magistrali. Tali attivita sono pubblicizzate sul sito dei Corsi di Studi in Matematica, anche per favorire la partecipazione di altri studenti, non iscritti al corso di Laurea Triennale in Matematica, eventualmente interessati all'iscrizione alla Laurea Magistrale. L'ultimo di tali incontri si e' tenuto il 25/5/2017. Infine in data 22/9/2017 si e tenuta una riunione aperta della Commissione di Coordinamento Didattico con la partecipazione della rappresentanza studentesca per la presentazione del nuovo regolamento del Corso di Studi Magistrale in Matematica.

  • Prova finale:

    Per il conseguimento del titolo finale, è prevista la discussione pubblica dinanzi ad un'apposita commissione di un elaborato in forma scritta svolto in maniera originale sotto la supervisione di un docente, anche esterno al corso di studi. La tesi tratterà una tematica congrua con uno dei settori scientifico-disciplinari di base, caratterizzanti, affini o integrativi, o, comunque, coerente con gli obiettivi formativi della laurea. Tipicamente la compilazione di tale elaborato richiede almeno 6-8 mesi di lavoro a tempo pieno, al termine dei quali lo studente deve dimostrare la capacità di elaborare in forma autonoma, approfondita e critica concetti per lui nuovi, anche in connessione con argomenti di ricerca attuali. Per accedere alla prova finale lo studente deve avere acquisito il numero di crediti universitari previsti dal regolamento didattico, meno quelli previsti per la prova finale. Il voto di laurea espresso in 110mi con eventuale attribuzione della lode tiene conto dell'originalità dei risultati, della padronanza degli argomenti, dell'autonomia e della capacità espositiva, nonché dei risultati acquisiti nella carriera accademica.

  • Servizi Aggiuntivi:
    • Biblioteca Centrale: Complesso Monte S.Angelo, via Cinthia, Napoli
    • Biblioteche di Dipartimento
    • Aule Multimediali - Complesso Monte S.Angelo, Centri Comuni (piano 3); via Mezzocannone, 16 (piano 3); via Mezzocannone, 8 (piano 1).