Cura e benessere degli animali da compagnia non convenzionali

  • Struttura responsabile: Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali
  • N° posti: Numero massimo: 20 - Numero minimo: 8
  • Costo: € 900,00
  • Durata: Mesi: 9 / Ore: 350
  • Crediti formativi: 14
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • Anno d'istituzione: 2017/18
  • Note:

    A.A. 2017/18

Obiettivi formativi

Il corso ha la finalità di fornire conoscenze teorico-pratiche utili ai professionisti dediti alla cura e alla corretta gestione di animali da compagnia non ancora inquadrati nella usuale trattazione didattica dei corsi di laurea in Medicina Veterinaria. Difatti, il recente e crescente interesse nel considerare come animali "pet" molte specie di mammiferi, uccelli, rettili, anfibi e pesci, un tempo considerati "esotici" o "selvatici", sta portando alla diffusione nelle abitazioni di nuovi animali da compagnia. Risultano quindi sempre più richiesti nuovi specifici campi di competenza professionale, al fine di fornire risposte adeguate a particolari aspetti di salute, di adattamento e di benessere generale di questi animali.

Presenza e impegno orario

Percentuale minima di frequenza richiesta: 80%