Biologia e tecnologie della riproduzione assistita

  • Struttura responsabile: Dipartimento di Biologia
  • Direttore: Prof. Riccardo Talevi
  • N° posti: 30
  • Sito web: Sito web
  • Costo: € 1.200,00
  • Durata: 1 anno accademico
  • Requisiti per l'ammissione: vedi bando
  • Anno d'istituzione: 2007/2008
  • Note:

    A.A. 2015/2016: bando di ammissione

Obiettivi formativi

Il Corso è diretto a formare laureati con specifiche competenze nel campo della biologia della riproduzione assistita del mammifero, compreso l'uomo. Il Corso fornirà elementi di biologia di base del processo riproduttivo nei mammiferi, uno studio approfondito dei processi di gametogenesi e di sviluppo embrionale pre-impianto, la conoscenza delle principali tecnologie utilizzate per la riproduzione assistita, e un approfondimento dei problemi legali ed etici relativi alle procedure di fecondazione in vitro nell'uomo.

Presenza e impegno orario

Il corso prevede un impegno orario complessivo di 80 ore, e prevede la frequenza obbligatoria almeno per l'80% del totale dell'impegno orario previsto.