Filologia moderna - Codice corso N55

  • Classe di Laurea: LM-14 Filologia moderna
  • Tipo di corso: Specialistico/Magistrale
  • Area didattica: Studi umanistici
  • Scuola: Scuola delle Scienze Umane e Sociali
  • Dipartimento: Dipartimento di Studi Umanistici
  • Durata: 2 anni
  • Accesso al Corso: Laurea di 1° livello
  • Coordinatore: Prof. Giancarlo ALFANO (Decorrenza 16/01/2020 - 16/01/2023)
  • Sito Web: studiumanistici.dip.unina.it
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Studi Umanistici
  • Sportello di Orientamento:
    • Sede: 80133 Napoli - Via Porta di Massa 1, scala A, Piano Terra
    • Telefono: 081-2535523
    • Referente: Commissione
  • Obiettivi specifici:

    Il corso di laurea magistrale in Filologia Moderna si propone di far acquisire agli studenti un'approfondita formazione metodologica, storica e critica negli studi linguistici, filologici e letterari dell'età medievale, moderna e contemporanea. I laureati dovranno possedere solide conoscenze sulla cultura letteraria e linguistica italiana ed europea dell'età medievale, moderna e contemporanea, con diretta esperienza di testi e documenti in originale. Dovranno, altresì, dimostrare piena padronanza, scritta ed orale, di almeno una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano e dovranno essere in grado di utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza. Gli obiettivi formativi sono raggiunti attraverso un percorso formativo che prevede lo studio specialistico di tematiche relative all'eredità culturale trasmessa dalla cultura letteraria latina, alla letteratura italiana medioevale, moderna e contemporanea, collocata nel quadro della più generale civiltà letteraria europea, alla linguistica generale e italiana, alla filologia italiana e romanza, con attenzione agli aspetti della materialità dei testi, alle modalità comunicative della civiltà dello spettacolo. Per il raggiungimento degli obiettivi sopra descritti gli studenti sosterranno 8 esami più la prova finale. In particolare dovranno superare 5 esami nel primo anno, tra cui uno obbligatorio di Letteratura italiana e altri a scelta tra materie di area filologico-linguistica, italianistica, di letterature straniere e di discipline affini o integrative. Nel secondo anno dovranno sostenere altri tre esami, di cui due a scelta tra discipline filologico-linguistiche o italianistiche e e uno a scelta libera tra tutta l'offerta formativa dell'ateneo.

  • Il corso di studio in breve:

    Il corso di studi magistrale in Filologia Moderna prevede l'acquisizione di solide conoscenze nei settori della filologia medievale, moderna e contemporanea e delle relative lingue e letterature, sulla base di conoscenze metodologiche, teoriche e critiche. I laureati specialisti dovranno possedere piena padronanza, scritta e orale, di almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano e dovranno essere in grado di utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza. Il laureato magistrale in Filologia Moderna potrà svolgere attività professionali nell'insegnamento superiore e nell'industria editoriale e della comunicazione, in istituzioni come archivi di Stato, biblioteche, sovrintendenze, centri culturali, fondazioni, redazioni giornalistiche, case editrice,ecc.; in organismi e unità di studio presso enti ed istituzioni pubbliche e private, sia italiane che straniere; nelle nuove tecnologie dell'informazione. Il corso di studi prevede il superamento di 5 esami nel primo anno e di 3 esami nel secondo anno. Non è previsto un tirocinio oltre alla prova finale (n. 20 CFU). la copertura degli insegnamenti è interna, completata con il ricorso a risorse del Dipartimento, a bandi di affidamento a personale ricercatore e a un solo contratto esterno

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    Per essere ammessi al corso di laurea in Filologia Moderna gli studenti devono essere in possesso del diploma di laurea conseguito in un corso di laurea triennale nella classe di Lettere L-10. Si richiedono, in particolare, i seguenti requisiti: - solida formazione di base, metodologica e storica, negli studi linguistici, filologici e letterari (SSD: L-FIL-LET/10; L-FIL-LET/09, L-FIL-LET/12; L-FIL-LET/13; L-LIN/01 - conoscenza essenziale della cultura letteraria, linguistica, storica, geografica ed artistica dell'età antica, medievale e moderna (SSD: M-STO/01,02,03; M-GEOGR/01) - padronanza scritta e orale di almeno una lingua dell'Unione Europea (almeno a livello B1), oltre l'italiano; - capacità di utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza. Le conoscenze in ingresso saranno verificate attraverso un questionario erogato a tutti gli studenti in ingresso, volto ad accertare i requisiti minimi relativi alle competenze linguistiche, filologiche e storico-letterarie indispensabili per affrontare con possibilità di successo formativo le tematiche specialistiche caratterizzanti il corso di laurea magistrale in Filologia Moderna.

  • Orientamento in ingresso:

    Il CdL Magistrale per l'orientamento in ingresso si basa in maniera prevalente sull'attività dei docenti di riferimento e dei docenti che svolgono funzioni di tutoraggio individuati all'interno del CdL Magistrale stesso. Supporto è fornito altresì dai servizi dedicati allestiti dalla ex Facoltà di riferimento, ora Dipartimento di Studi Umanistici (si segua il link riportato in calce). All'interno dell'Ateneo è presente un Servizio di Orientamento in ingresso, in itinere, in uscita strutturato in uffici. Centro di Ateneo per l'Orientamento, la Formazione e la Teledidattica S.O.F.Tel Sito Web: http://www.orientamento.unina.it Orientamento in ingresso: (rivolto a studenti delle Scuole Medie Superiore) e in itinere (per tutti gli studenti su richiesta) In particolare il Centro S.I.N.A.P.S.I., Servizi per l'Inclusione Attiva e Partecipata degli Studenti - offre servizi di Tutorato, Counseling, servizi per il successo universitario, di tutorato specializzato rivolto agli studenti disabili e agli studenti con Disturbo Specifico dell'Apprendimento. Il link di S.I.N.A.P.S.I. è il seguente: http://www.sinapsi.unina.it/home e fornisce i seguenti servizi di sostegno: Tutorato a disabili e dislessici e counseling.

  • Prova finale:

    Per il conseguimento della Laurea Magistrale lo studente deve sostenere una prova finale. La prova finale consiste nell'esposizione dinanzi a un' apposita commissione di una tesi scritta, redatta in modo approfondito e maturo, su un argomento concernente una delle discipline studiate durante il corso. Attraverso la redazione del suo elaborato e la relativa discussione lo studente dovrà dimostrare di aver raggiunto una sicura competenza e un'autonoma capacità di giudizio. La tesi sarà elaborata sotto la guida di un relatore, scelto dallo studente tra i docenti e i ricercatori afferenti all'Ateneo.