Con la laurea è possibile accedere ai master di I livello.
Con la laurea magistrale è possibile accedere ai master di II livello

AVVISO DI SOSPENSIONE ATTIVITÀ RELATIVE AI CORSI DI MASTER ED AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA NON MEDICA


Diritto delle collettività territoriali

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Giurisprudenza
  • Costo: € 2.000,00
  • Durata: 1 anno
  • Crediti formativi: 60
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • In collaborazione con:

    Università Grenoble Alpes

  • Sede del corso:

    Dipartimento di Giurisprudenza

  • Anno d'istituzione: 2016/17
  • Note:

    A.A. 2016/17

Modalità didattica

Il percorso formativo si prefigge di assicurare una approfondita conoscenza delle complesse problematiche giuridico-amministrative attinenti le collettività, specialmente territoriali, in ordine ad una capacità interpretativa ed operativa adeguata e coerente. S'intende, in tale prospettiva, fornire una opportuna e specialistica preparazione, non priva di sensibilità spazio-temporale, atta a delineare dottori specialisti quali attori validi e consapevoli nei processi decisionali, di gestione e di controllo in ambito territoriale ma con orizzonte ampio e dinamico. L'acquisizione di robuste competenze in una sfera culturale con solide radici di attenzione pubblicistica, di cui è garanzia la consolidata interazione italo-francese, si prefigura come iter privilegiato in grado di favorire l'accesso, per concorso o per contratto, a funzioni pubbliche superiori ed è appunto in tale prospettiva che al consolidamento delle conoscenze già acquisite il corso di master coniuga una mirata lettura giuridica, raffinata dal bilinguismo, di carattere pratico. Il Master prevede il rilascio del doppio titolo.