Alta formazione e qualificazione in cure palliative

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Neuroscienze e Scienze Riproduttive ed Odontostomatologiche
  • Coordinatore: Prof. Giuseppe SERVILLO
  • N° posti: Numero massimo: 50 - Numero minimo: 10
  • Costo: € 2.500,00 (2 rate)
  • Crediti formativi: 120
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • In collaborazione con:

    - A.O.R.N. Ospedale dei Colli-Monaldi - Via Leonardo Bianchi - 80131 Napoli;
    - Hospice di Solofra-Bisaccia, Asl Avellino, Via degli Imbimbo 10/12 - 83100 Avellino;
    - Hospice di Eboli "Il giardino dei girasoli", ASL SA/2, via Acquarita 84025 Eboli (SA);
    - Hospice di Casavatore "Polo del sollievo", ASL NA/2 Nord, via N. Amore 5, cap 80020 Casavatore (NA).

  • Anno d'istituzione: 2016/17
  • Note:

    A.A. 2016/17

Obiettivi formativi

Il Master fornisce conoscenze teoriche e competenze tecniche nel campo della cura del paziente adulto e pediatrico, in fase avanzata di malattia in ogni patologia evolutiva, in tutti i suoi aspetti, dal controllo dei sintomi alla gestione dell'equipe assistenziale e dei percorsi di cura. Esso garantirà: l'acquisizione dei dati epidemiologici inerenti le malattie croniche nella cui storia naturale è rilevante la fase terminale e l'importanza degli aspetti di etica medica e bioetica clinica; l'approfondimento delle competenze nella conoscenza della fisiopatologia e semeiotica del dolore evidenziandone il trattamento farmacologico, con gli aspetti normativi ad esso correlati, e non farmacologico con riferimento ai presidi di più recente acquisizione; la disamina specifica della patologia oncologica, con maggiore risalto alla sua fisiopatologia e ai trattamenti specifici; capacità di pianificare e gestire i percorsi diagnosticoterapeutici nell'ambito dell'assistenza ospedaliera, ambulatoriale, domiciliare e hospice.

Svolgimento attività formative e verifiche

Per le prove periodiche: le verifiche periodiche di accertamento del profitto sono effettuate al termine di ogni modulo mediante preparazione di elaborati e/o quesiti a risposta multipla.
Per la prova finale: la prova finale prevede l'elaborazione e la discussione di una tesi, sviluppata sotto la guida di uno o più docenti relatori. Essa dovrà avere carattere sperimentale/progettuale e sarà valutata da una commissione esaminatrice ad hoc.

Presenza e impegno orario

Percentuale frequenza obbligatoria: 80