Con la laurea è possibile accedere ai master di I livello.
Con la laurea magistrale è possibile accedere ai master di II livello


Ingegneria forense

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Strutture per l'Ingegneria e l'Architettura
  • Coordinatore: Prof. Rosario Aniello ROMANO
  • N° posti: Numero massimo: 25 - Numero minimo: 10
  • Sito web: www.ingegneriaforense.unina.it
  • Costo: € 3.000,00 (2 rate)
  • Durata: 1 anno
  • Crediti formativi: 60
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • Sede del corso:

    Le attività del Corso si svolgeranno presso le strutture del Dipartimento di Strutture per l'Ingegneria e l'Architettura.

  • Anno d'istituzione: 2008/2009
  • Note:

    Direttore: Prof. Nicola AUGENTI

Obiettivi formativi

Il Corso si propone l'obiettivo di formare professionisti altamente qualificati per l'esercizio dell'attività di Ingegnere Forense, da svolgere nell'ambito della consulenza per l'Autorità Giudiziaria o per soggetti pubblici e privati.

Modalità didattica

Per informazioni dettagliate si consiglia la lettura del regolamento

Svolgimento attività formative e verifiche

Sono previste prove di verifica alla fine di ogni periodo didattico e per ciascun insegnamento, nonché una prova conclusiva con discussione della tesi. Al termine del Master è previsto lo svolgimento di una tesi finale, il cui argomento sarà assegnato dal Consiglio Scientifico e la cui discussione avverrà entro l'anno accademico