Con la laurea è possibile accedere ai master di I livello.
Con la laurea magistrale è possibile accedere ai master di II livello


Principi e pratica di radioprotezione

  • Livello: 1
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Scienze Biomediche Avanzate
  • Coordinatore: Prof. Alberto CUOCOLO
  • N° posti: Numero massimo: 30 - Numero minimo: 10
  • Costo: € 1.000,00
  • Durata: 1 anno accademico
  • Crediti formativi: 60
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • Anno d'istituzione: 2016/17
  • Note:

    A.A. 2016/17

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di fornire ai partecipanti la conoscenza dei principi di base e gli strumenti metodologici e tecnici per acquisire specifiche competenze in radioprotezione nelle attività con uso di radiazioni ionizzanti e non ionizzanti nell'industria, nella ricerca, nella diagnostica e terapia radiologica e di medicina nucleare. Il Master sviluppa competenze tecniche e professionali nel campo della sorveglianza sanitaria della radioprotezione in condizioni normalie e di emergenza.

Svolgimento attività formative e verifiche

Per le prove periodiche: per ciascun modulo di insegnamento è prevista una verifica che consiste in un esame frontale o test scritto a risposta multipla con votazione espressa in trentesimi ed eventuale menzione della lode. Nell'attivita' di tirocinio pratico sara' espresso da parte di un tutor giudizio di idoneità.
Per la prova finale: l'ammissione alla prova finale richiede il superamento di tutte le prove intermedie ed il giudizio positivo di idoneità del tutor. La prova finale consiste nella redazione di una tesi in una delle discipline di insegnamento con l'assistenza di un tutor e nella discussione di una tesi nella seduta di esame conclusiva.

Presenza e impegno orario

Percentuale frequenza obbligatoria: 80