Sintesi e studio di composti di coordinazione per usi tecnologici e biomedici

Preparazione di composti di metalli di transizione, con preferenza per rutenio, osmio e platino, con leganti derivati da carboidrati, utili per conferire le necessarie caratteristiche idrofile ai complessi. Sintesi e caratterizzazione chimico-fisica di complessi di Ru(III) a base nucleolipidica in strategie antitumorali. Studio di composti organometallici di metalli di transizione con intorni leganti progettati per applicazioni nel campo delle bioimmagini e per la realizzazione di display (OLED). Studio degli equilibri  di coordinazione metallo-legante in  soluzione e di adsorbimento su solidi naturali e di sintesi.

Partecipanti