Con la laurea è possibile accedere ai master di I livello.
Con la laurea magistrale è possibile accedere ai master di II livello


Urologia Andrologica

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Neuroscienze e Scienze Riproduttive ed Odontostomatologiche
  • Coordinatore: Prof. Ciro IMBIMBO
  • N° posti: Numero massimo: 10 - Numero minimo: 5
  • Costo: € 1.500,00
  • Durata: Anni: 2 / Ore: 3000
  • Crediti formativi: 120
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • Sede del corso:

    Dipartimento di Neuroscienze e Scienze Riproduttive ed Odontostomatologiche dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" - Via Sergio Pansini 5, 80131, Napoli.

  • Anno d'istituzione: 2019/20
  • Note:

    A.A. 2019/20

Obiettivi formativi

Il Master ha lo scopo di formare operatori medici interessati ai vari aspetti della Urologia Andrologica e in particolare in tutti i suoi aspetti chirurgici e della gestione delle problematiche relative al DIG. L'Andrologia chirurgica, ha visto nel corso degli ultimi anni un vero e proprio rinnovamento in termini di acquisizioni biologiche, fisiopatologiche, biotecnologiche e tecniche che hanno fortemente modificato l'approccio chirurgico alle patologie dei genitali esterni congenite ed acquisite. La figura dello specialista in Urologia ed Andrologia, tradizionalmente, è stata depositaria delle competenze necessarie alla gestione delle patologie andrologiche a sfondo chirurgico che, a seguito dei continui e sempre più complessi aggiornamenti conoscitivi, risultano oramai difficilmente acquisibili durante lo svolgimento del corso di Specializzazione in Urologia. Nuovi specialisti si sono progressivamente affiancati all'Urologo portando allo sviluppo di interessanti aspetti andrologici.Le ultime linee guida proposte in ambito internazionale, lasciano ampio spazio alle strategie operative in ambito chirurgico. Obbiettivo del corso è quello di fornire gli strumenti teorici e pratici che permettano un approccio aggiornato e razionale in termini scientifici alla scelta fra le svariate opzioni di trattamento per le patologie andrologiche.

Modalità didattica

Per informazioni dettagliate si consiglia la lettura del regolamento.

Svolgimento attività formative e verifiche

Per le prove periodiche: Le verifiche periodiche dell'apprendimento saranno eseguite mediante questionari a risposta multipla e prove pratiche di apprendimento in laboratorio. Sarà espressa una votazione numerica e/o una idoneità in relazione alla tipologia di verifica eseguita.
Per la prova finale: L'ammissione alla prova finale richiederà il superamento delle prove periodiche ed il conseguimento dei CFU previsti per le attività di tirocinio. La verifica finale delle conoscenze acquisite nel corso del master sarà eseguita mediante questionari a risposta multipla ed una prova orale. Il voto sarà espresso in centodecimi ed eventuale lode. Il voto minimo per il superamento della prova finale sarà 66/110. E' prevista l'assegnazione di 3 CFU per la prova finale.

Presenza e impegno orario

Percentuale frequenza obbligatoria: 80 (lezioni frontali)