Progettazione e gestione dei sistemi turistici

  • Classe di Laurea: LM-49 Progettazione e gestione dei sistemi turistici
  • Tipo di corso: Specialistico/Magistrale
  • Area didattica: Economia
  • Scuola: Scuola delle Scienze Umane e Sociali
  • Dipartimento: Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni
  • Durata: 2 anni
  • Accesso al Corso: Laurea di 1° livello - Numero programmato
  • Coordinatore: Prof.ssa Adele Caldarelli
  • Sito Web: www.economia.unina.it
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Economia
  • Sportello di Orientamento:
    • Sede: Via Cintia, 26 - Edificio Centri Comuni - Complesso Universitario Monte S.Angelo
    • Telefono: 081-676660
    • Fax: 081-675123
    • e-mail: economia.orienta@unina.it
    • Referente: prof. Marco Gherghi
  • Obiettivi specifici:

    Il corso di Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei sistemi turistici si propone di fornire elevate competenze manageriali e culturali finalizzate a creare figure professionali di alto profilo che sappiano definire strategie di impresa, analizzare l'andamento della domanda di mercato, pianificare l'offerta turistica in base alla caratteristiche territoriali, assumere ruoli decisionali nella gestione di imprese turistiche (strutture ricettive, imprese crocieristiche, agenzie di viaggio, tour operator, etc.), organizzare e gestire eventi di interesse culturale e grandi eventi. Inoltre, in ragione dell'articolazione dell'offerta formativa il laureato nella Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei sistemi turistici sarà in grado di specializzarsi nello sviluppo e nell'applicazione di sistemi turistico/manageriali complessi. In questo ambito risultano essenziali, oltre alle conoscenze relative ai caratteri strategici e gestionali delle organizzazioni, anche l'approfondimento degli strumenti quantitativi per le decisioni d'impresa delle implicazioni giuridiche societarie e commerciali e l'utilizzo delle conoscenze culturali del territorio relativo.
    L'obiettivo formativo di carattere generale viene perseguito attraverso l'implementazione di due percorsi formativi: Management delle imprese turistiche e Management dei beni artistico-culturali e dei grandi eventi.
    Il primo percorso ha come finalità la formazione di particolari competenze ed elevate professionalità in area manageriale e nella gestione di strutture aziendali (pubbliche e private) che lavorano nel settore turismo.
    Il secondo percorso intende creare figure professionali in grado di operare nella sfera di attività che hanno come oggetto la progettazione e la gestione degli eventi culturali e permette di creare figure professionali che sappiano rendere risorsa un bene o un evento culturale.

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    Il corso di Laurea Magistrale in Progettazione e gestione dei sistemi turistici richiede una preparazione di base ampia e diversificata in aree disciplinari economico-aziendali,statistiche, giuridiche, sociali e antropoligiche, linguistiche e storico-artistiche. Le conoscenze richieste sono quelle che si acquisiscono con il conseguimento della laurea nella classe: L-15 Scienze del turismo.

    Per i laureati di altre classi di laurea la verifica della preparazione ai fini dell'accesso avverrà tramite una Commissione nominata dal Consiglio di Corso di Studio che, sulla base del curriculum di laurea triennale e delle conoscenze e competenze nelle macroaree disciplinari socio-filosofica e storico-artistica, economica ed economico-aziendale, giuridica e territoriale, valuterà la coerenza del percorso triennale seguito con quello formativo della Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici.

    Per tutti gli studenti, l'accesso è condizionato al possesso di requisiti curriculari e alla verifica della personale preparazione, con modalità definite nel regolamento del corso di studio. Non sono previsti debiti formativi, ovvero obblighi formativi aggiuntivi, al momento dell'accesso.

  • Prova finale:

    La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici prevede la discussione di un elaborato finale (scritto) a conclusione di un progetto di ricerca o di lavoro svolto sotto la guida di un docente con funzioni di relatore.
    La prova finale è disciplinata dall'art. 28 del RDA. La valutazione finale tiene conto dell'intera carriera dello studente e segue linee guida stabilite dalla struttura didattica responsabile del corso.

  • Servizi Aggiuntivi:
    • Biblioteca Centrale Facoltà di Economia: Complesso Universitario Monte S. Angelo, Napoli
    • Biblioteche di Dipartimento
    • Aule Multimediali: Complesso Universitario di Monte S.Angelo, Centri Comuni, (p. 2)
  • Per approfondimenti:

    Scheda Universitaly