La piattaforma R per l'analisi statistica di dati biomedici

  • Struttura responsabile: Dipartimento di Sanità Pubblica
  • N° posti: Numero massimo: 25 - Numero minimo: 10
  • Costo: € 900,00
  • Durata: Mesi: 6 / Ore: 200
  • Crediti formativi: 8
  • In collaborazione con:

    Dipartimento di Salute Mentale e Fisica dell'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli" con il quale sarà attivata una Convenzione.

  • Anno d'istituzione: 2016/17
  • Note:

    A.A. 2018/19

Obiettivi formativi

Il Corso di perfezionamento intende fornire una introduzione all'uso del linguaggio R per l'analisi statistica di dati, con particolare riferimento al contesto biomedico.
Il Corso scaturisce dalla necessità di offrire a tutti i ricercatori che operano in campo medico, gli strumenti di base per una corretta programmazione e realizzazione di un'analisi statistica. Sebbene, infatti, l'elaborazione statistica dei dati sperimentali e/o osservazionali rappresenti il presupposto per dare fondamento scientifico ad una ricerca, molto spesso si osserva, anche in conseguenza della diffusione di software di analisi dei dati user friendly, un uso acritico e automatico di metodi statistici che richiedono invece una profonda e attenta valutazione delle loro condizioni di applicabilità.
Durante il Corso verranno allora presentati sia i fondamenti teorici delle principali tecniche di statistica univariata e multivariata sia i pacchetti e le funzioni che la piattaforma R mette a disposizione per l'applicazione di tali metodologie. La scelta della piattaforma R, ormai standard di riferimento nella comunità statistica, oltre ad essere legata alla grande varietà di metodi statistici che essa offre, deriva anche dalla sua impostazione che costringe l'utente ad un approccio ragionato e consapevole delle metodologie di analisi più opportune.
Il Corso prevede una continua interazione tra gli aspetti metodologici e quelli applicativi così da offrire una formazione integrata sia nella fase di valutazione del disegno di analisi più opportuno che in quello di realizzazione delle elaborazioni statistiche.

Svolgimento attività formative e verifiche

Per informazioni dettagliate si consiglia la lettura del regolamento

Presenza e impegno orario

Percentuiale minima di frequenza richiesta: 80%